Il Foiano riparte, la Virtus Benevento risponde e ora lo scontro diretto

52

Il Foiano rialza subito la testa nel non semplice match col Colle Sannita e riparte dopo la sconfitta con l’Arpaise. L’undici di mister Coopt riesce così a conservare la vetta della classifica, mantenendo l’unico punto di vantaggio sulla Virtus Benevento. La truppa di Miele non perde infatti terreno, espugnando San Giorgio del Sannio e presentandosi allo scontro diretto nelle migliori condizioni possibili. Il faccia a faccia del “Mellusi” dirà molto sul futuro delle due battistrada, con il Foiano che dovrà ancora espletare il proprio turno di riposo.

Immagine Virtus Benevento-San Giorgio del SannioUn successo fondamentale lo ottiene il San Giorgio la Molara, in grado di andarsi a prendere l’intera posta in palio in casa del Fragneto l’Abate. Lo scontro diretto per il terzo posto se lo aggiudicano dunque Marchetti e compagni, mentre i padroni di casa iniziano ad avvertire il fiato sul collo del Castelfranco. La formazione di Mustone si porta a una sola lunghezza dalla quarta posizione, grazie al successo sull’Arpaise che non riesce a replicare l’impresa della settimana precedente.

Sale in settima posizione la Generoso Simeone. La compagine di Castelpoto supera sia sul campo che in classifica l’Apice. Va allo Sporting Pietrlecina, infine, il match “senza punti in palio” con lo Sporting Pago Veiano, mentre l’Atletico Brigante è rimasto fermo ai box.

La classifica del girone B di Terza Categoria

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.