Esordio amaro per i Dragoni Sanniti, sorride invece la Partenope Rugby

53

dragoni sannitiIn una calda domenica autunnale, i Dragoni Sanniti e la Partenope Rugby si sono affrontate per la prima gara di campionato sul campo di San Martino Sannita.
Gradinate gremite di tifosi entusiasti per l’inizio di stagione, adulti e bambini, uniti dalla stessa passione, hanno colorato il pomeriggio con un tifo vivo e appassionato fino al termine della gara.

dragoni sannitiI padroni di casa hanno disputato una gara dai due volti disputando un primo tempo al di sotto delle proprie potenzialità e subendo quasi sempre il gioco degli avversari. Durante il secondo tempo la squadra sannita è scesa in campo con l’intento di ribaltare la partita esprimendo un gioco più efficace e brillante.
Nonostante le buone intenzioni dei Dragoni, i ragazzi della Partenope si sono imposti con un risultato finale di 32 a 20 in loro favore.

Per Antonio Siciliano, vice allenatore della Partenope, si è trattato di una partita equilibrata e combattuta:
“I Dragoni ci hanno messo più volte in difficoltà. Avremmo dovuto chiudere il match, ma abbiamo subito la ripresa dei padroni di casa”. 

dragoni sannitiMeno soddisfatto, ma fiducioso l’allenatore dei Dragoni Sanniti, Massimo Serino, il quale dichiara:
“Sapevamo di affrontare una squadra molto ostica e ben organizzata, proveniente da una categoria superiore. Faremo tesoro di questa sconfitta e già da domami riprenderemo gli allenamenti per migliorare le nostre condizioni  fisiche e tecnico tattiche”.

I Dragoni archiviano la prima giornata di campionato con l’amaro in bocca per la sconfitta, ma con la testa già alla prossima gara.

[Addetto Stampa – Simona Politano]