ECCELLENZA: Ferrini 11 gol dal Gladiator, ma la gara termina per sopraggiunta inferiorità numerica

187

Il Gladiator liquida senza problemi il Ferrini. I nerazzurri con questa vittoria portano a ventidue i risultati utili consecutivi, e a cinque i match con la propria porta inviolata. Il distacco dalla capolista Savoia resta di tre punti, mentre diventano tredici quelli di vantaggio sulla terza classificata, ovvero il Carano. Questo match entrerà nella storia nerazzurra come la partita in esterna, che il Gladiator ha realizzato più reti. Da segnalare la prima rete stagionale per Scarpato e Vitiello. Nella prima vera azione da gol il Gladiator passa in vantaggio. All’8 Russo ci prova di testa, ma Luciano salva in angolo. Dal corner successivo arriva la rete del bomber nerazzurro, bravo a sfruttare il cross di Rima. Passano solo cento secondi e i sammaritani raddoppiano. Ancora angolo, questa volta lo batte Vitiello, ed è bravo Rima a farsi trovare pronto in area. Tre minuti dopo ancora corner, ma questa volta è bravo l’estremo difensore ospite a salvare sull’incornata di Russo. Al 25’ironia della sorte, ancora angolo battuto da Vitiello e arriva la doppietta di Russo. Le reti di giornata del bomber arrivano a tre al 34’ quando Leone ruba palla a centrocampo e lo serve, e l’ariete solo in area non sbaglia, siglando il 4-0. Cinque giri di orologio e il Gladiator si rende pericoloso con una punizione dal limite battuta da Russo, ma Luciano salva. A pochi secondi dal 45’ il Ferrini finisce in 10 per una ingenuità di De Simone. Nel primo minuto di recupero Scarpato serve Rima, che tira a botta sicura, ma la sua conclusione si infrange sul palo. Nella seconda frazione il Gladiator continua il proprio gioca e al 52’ arriva il primo gol stagione per Scarpato. Passano due minuti e Russo crossa in mezzo e trova l’inzuccata vincete di Noviello. Sei giri di lancette e Di Pietro serve Aiello che sigla il suo secondo gol stagionale, fissando il parziale 7-0. Cento secondi dopo Rima supera Luciano e mette in mezzo, dove Russo non sbaglia, siglando il suo poker personale, portandosi così a trentacinque reti in campionato, quarantaquattro stagionali. Al 67’ c’è gioia anche per Sticco che con un bel tiro da fuori area sorprende l’estremo difensore sannita. Passano due minuti e Aiello serve a Vitiello l’assist del 10-0. Per il playmaker nerazzurro arriva il suo primo gol stagionale. Il Gladiator gestisce il match e al 84’ trova la sua doppietta anche Rima. Pochi secondi dopo, termina il match poiché casualmente il Ferrini si ritrova in sei e quindi il Sig. Orsini da regolamento mette fine al match.

TABELLINO

FERRINI 0-11 GLADIATOR

GLADIATOR: De Filippo, Luce, Aiello, Vitiello, Noviello, Caiazza, Di Palma, Leone ( 54’Di Pietro), Russo (70’ Merolla), Rima, Scarpato (57’ Sticco). A Disposizione: Iafullo Arietano, Bizzarro, Bonavolontà. Allenatore: Macera

FERRINI: Luciano, Pulvirenti, De Simone, De Ieso, Melillo, Grieco, De Venezia (66’ Carolla), Guerriero, Rega, Spallone (47’ De Girolamo), Tavino. Allenatore: Orsini

ARBITRO: Gargiulo di Ercolano

RETI: 8’ – 25’ – 34’ – 63’ Russo, 11’ – 84’ Rima, 52’ Scarpato, 54’ Noviello, 61’ Aiello, 67’ Sticco, 69’ Vitiello

Note: Espulso al 44’ De Simone. Ammoniti: Melillo, Grieco, Tavino (F). Merolla (G)