Doppio Pignatiello, l’Arpaise firma l’impresa con il Foiano

110

SAN LEUCIO DEL SANNIO – Cade per la prima volta il Foiano. La capolista vede interrompersi la striscia di risultati utili consecutivi contro l’Arpaise e adesso avverte il fiato sul collo della Virtus Benevento, staccata di una sola lunghezza e con una gara disputata in meno.

IMG_6187Un Foiano rimaneggiato deve dunque arrendersi ai ragazzi di Varricchio. L’Arpaise scende in campo senza alcun timore reverenziale e sblocca il risultato con capitan Pignatiello. La reazione ospite non tarda ad arrivare ma Petrucelli non si dimostra freddo dagli undici metri e fallisce l’occasione per riportare il match in parità. Scampato il pericolo, l’Arpaise sfiora il raddoppio ancora con Pignatiello ma la conclusione centra il palo.

La ripresa si apre con due cartellini rossi, uno per parte. A farne le spese sono Cocca e Mazzeo che lasciano le rispettive compagini in dieci a darsi battaglia. Il Foiano preme e a un passo dal novantesimo trova il pareggio su calcio di rigore concesso per un dubbio fallo di mano. Questa volta alla battuta va Giacobbe che spiazza Bosco riportando il match in equilibrio. L’undici di Coopt pregusta il colpaccio ma in pieno recupero viene beffato dal traversone di Pignatiello che inganna Iampietro. La sfera varca la linea bianca sancendo l’impresa dell’Arpaise contro la capolista Foiano.

ARPAISE-FOIANO 2-1

ARPAISE: Bosco, Pepe, Catalano, Sasso, Pulcinaro, De Blasio R., Russo, De Blasio V., Pignatiello, Porcaro, Mazzeo. A disp.: De Blasio G., Borreca, Mazzone, Zollo, Pipicelli, Romano. All.: Varricchio

FOIANO: Iampietro, Tripaldella, Cocca, Ferrucci, Anzoino, Ricci, Flora, Casamassa, Giacobbe, Petruccelli A., Petruccelli D. A disp.: Tozzi, Ferro, Ianzito, Masella. All.: Coopt

ARBITRO: Gianluca D’Andrea di Benevento

MARCATORI: 15’pt e 47’st Pignatiello, 40’st Giacobbe

ESPULSI: Cocca del Foiano e Mazzeo dell’Arpaise

NOTE: nella prima frazione Petruccelli A. fallisce un calcio di rigore

La fotogallery di Arpaise-Foiano

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.