Donne & Calcio – Guardate un po’ chi tifa per il Latina…

330

“Donne” e “Calcio” sono da sempre tra i pensieri quotidiani di molti italiani, e il suddetto binomio a volte si coniuga in alcune particolari figure come le tifose, specialmente se alcune di queste arrivano ad assumere il ruolo di “madrina” della squadra per la quale fanno il tifo.
Famosissimo è il caso di Sabrina Ferilli che per lo scudetto della Roma del 2000-01 arrivò persino ad esibirsi in uno spogliarello al Circo Massimo, tenendo tra le mani uno stendardo con il simbolo e i colori giallorossi.

latina_carolina_marconiSempre nella stessa regione, una squadra meno blasonata della Roma (e della Lazio), ovvero il Latina, in tempi recenti con la storica promozione in serie B avvenuta nella stagione 2012-13, ha avuto per l’occasione come madrina la showgirl venezuelana (ma ormai italiana di adozione essendo cresciuta a Colleferro, in provincia di Roma), Carolina Marconi.
La Marconi è diventata famosa a livello nazionale con la partecipazione alla quarta edizione del Grande Fratello, popolare reality show televisivo; seguirono successivamente partecipazioni ad altri programmi televisivi e anche a qualche comparsa in campo cinematografico.

carolina_marconi_alessandro_tulliSebbene sia tifosa anche lei, come la Ferilli, della Roma, Carolina Marconi divenne madrina dei pontini anche per la sua relazione con l’allora calciatore del Latina Alessandro Tulli, attaccante romano ex di Vicenza, Livorno, Salernitana, Triestina, Lecce, e Piacenza, sempre in serie B, prima di affrontare la Lega Pro con il Latina con il quale vinse la Coppa Italia di Lega Pro e la storica promozione tramite play-off dopo la finale vittoriosa contro il Pisa.
Successivamente Tulli si svincolò accasandosi prima all’AnzioLavinio in serie D, Lupa Roma in Lega Pro e nuovamente in serie D con il Flaminia Civita Castellana, restando quindi sempre nei dintorni laziali.

latina_marconi_arcuri
Carolina Marconi con Manuela Arcuri

Prima dell’investitura di Carolina Marconi come madrina del Latina Calcio, c’era stata un’altra latinense che nel 2003 ricopriva lo stesso ruolo, l’attrice Ilaria Spada. Originaria di Anagni, in provincia di Frosinone, ma cresciuta a Latina è invece Manuela Arcuri che al Corriere dello Sport dichiarò il suo amore per il Latina calcio:
“Sono contenta, spero che continui così. Sarei felice di esserne la madrina. Dite che servirà uno spogliarello? Ci si veste già poco, quindi vedremo. Non posso prometterlo, diciamo ‘forse’… Comunque sono pronta a tutto!”. 

elena_santarelli_top_volley_latinaLatina, terra di calcio, e soprattutto di donne, visto che tra le latinensi famose possiamo annoverare anche Debora Salvalaggio (2a a Miss Italia nel 2003 e poi showgirl, modella e attrice) ma tifosissima del Milan; ed Elena Santarelli, quest’ultima moglie dell’ex calciatore della Lazio Bernardo Corradi.  La Santarelli, recentemente sugli schermi televisivi italiani come testimonial di una famosa acqua minerale, è per lo più tifosa di un’altra squadra di Latina, e di un altro sport, ovvero la Top Volley Latina.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.