Di Marco: L’obiettivo della Forza e Coraggio è innanzitutto la salvezza

54
forza e coraggio
Di Marco

La Forza e Coraggio è al lavoro per preparare al meglio il prossimo campionato di Promozione. Al “Mellusi”, sotto la guida di mister Mauro e del prof. Ventura ed incuranti della calura di questa coda d’estate, vecchi volti e nuovi arrivi sudano con una prima parte di allenamento dedicata alla preparazione atletica ed una seconda riservata ad una partitella a campo ridotto.

Mentre osservava i suoi ragazzi in campo, abbiamo fatto una chiacchierata con il Team Manager della squadra, Pasqualino Di Marco.

Anzitutto come vedi la squadra dopo la prima settimana di lavoro?
Siamo alla presenza di un gruppo già compatto e già affiatato. Si stanno allenando bene ma ovviamente sappiamo che ora non sono ancora al massimo viste le vacanze appena finite.

forza e coraggioIn chiave mercato, possiamo dire che la rosa è completa o potrebbe beneficiare ancora di quale piccolo ritocco?
Credo che dovremmo essere a posto così anche perché siamo ormai a fine mercato: al momento non trattiamo nessuno e, a meno di clamorosi eventi, dovremmo restare con questo gruppo.

Guardando quanto fatto anche dalle altre squadre in sede di mercato e dando credito alle voci che vedono la Forza e Coraggio nel girone avellinese, come pensi possa collocarsi questa squadra in una eventuale griglia?
Per scaramanzia e per il “diktat” di mister Mauro, il primo obiettivo è la salvezza: tutto quello che potrebbe venire di ulteriore lo scopriremo domenica dopo domenica. Tra l’altro, come spesso accade nel calcio, i pronostici estivi non sono mai molto precisi perché le risposte vere le dà il campo.

Un parere sul girone che vi vede impegnati nella Coppa Campania?
Affronteremo il Paolisi ‘992 che mi risulta essere una buona squadra e poi il Mondragone, compagine di categoria superiore. Credo sia un girone interessante e potrà essere un buonissimo test in vista dell’inizio del campionato.

Ufficio Stampa Asd Forza e Coraggio Bn