Nonostante il ko nel derby, la Tipografia Graziano Volley brinda alla salvezza

27

Ha dovuto attendere il risultato della gara tra Primavera Cavese e Puzzuoli, la Sg Volley ’97 Tipografia Graziano prima di poter esultare per la matematica salvezza nel campionato di Serie C di pallavolo femminile. Le sangiorgesi, infatti, sono state sconfitte per 3-0 a Benevento, presso la palestra del Liceo Classico “Pietro Giannone“, dalla Volare. Stesso risultato anche per le cavesi contro le puteolane. A due gare dal termine, dunque, è rimasto di quattro punti il distacco tra le due formazioni con la Primavera che dovrà ancora osservare il turno di riposo nella prossima giornata.

Venendo alla gara, possiamo dire che è stata una partita molto combattuta, come la storia dei set può ben raccontare, condita anche dagli errori che ci sono stati da parte di entrambe le formazioni. Alla fine, l’ha spuntata chi ha avuto i nervi d’acciaio ed è stato capace di gestire al meglio le situazioni critiche che si sono presentate durante l’incontro.

Le compagini si sono presentate in campo con due assenze, una per parte, di peso; per la Volare quella di Valentina Catillo, infortunatasi proprio in settimana e presente presso la struttura di piazza Risorgimento con le stampelle, per la Sg Volley ’97 quella di Lucia De Mattia, squalificata per un turno dopo il tribolato finale di partita del derby contro lo Sportland Montesarchio. E’ stato brutto l’avvio delle sangiorgesi che hanno subito un parziale di 5-0 mortifero. Le ragazze di mister Alessandro Iarrobino e Raffaella Pericolo, però, non hanno mollato ed hanno recuperato fino a giungere al 15-15, per poi portarsi avanti sul 18-16. Da qui, poi, c’è stato un continuo botta e risposta che si è protratto ai vantaggi fino al 31-29 finale in favore della Volare.

Meno equilibrato è stato il secondo parziale che è stato ad appannaggio delle padrone di case che si sono imposte con un perentorio 25-16. Il terzo set, invece, ha ricalcato il primo con Volare ed Sg Volley che hanno lottato punto a punto. Vanessa Tomatelli, Marianna Amatucci, Federica Nardone da una parte, Antonella Colella, Maria Laura Lamparelli e Camilla Guido dall’altra sono state le protagoniste per le rispettive squadre. Alla fine, anche nel terzo, l’ha spuntata la Volare per 33-31.

Per le giallorosse, tre punti pieni che le hanno consentito di issarsi, insieme all’Asd Cava dei Tirreni al settimo posto, a quota 27 punti, scavalcando il Cus Napoli. Per la Sg Volley ’97, come detto, una sconfitta che non fa male e che permette, lo stesso, di poter brindare alla salvezza, al termine di un campionato difficile e lastricato da tanti ostacoli.

Nelle dichiarazioni post gara, il tecnico della Volare, Luigi Preziosi, ha voluto dedicare la vittoria a chi lo ha preceduto nella guida delle beneventane, Giuseppe Lombardi, per un giunta anche ex mister delle sangiorgesi, che, negli scorsi mesi, ha dovuto lasciare per problemi di salute, e poi ha voluto sottolineare il cuore e la grinta delle sue atlete che ci hanno creduto fino in fondo ed alla fine hanno portata a casa il risultato. Contenta anche il capitano nonché una delle protagoniste del match, Camilla Guido, la quale ha sottolineato come le prestazioni ed i successi non sono dei singoli, ma della squadra e che si vince e si perde tutti insieme.

Ancora teso ed in attesa del risultato della sfida della Primavera Cavese, mister Alessandro Iarrobino, per la Sg Volley ’97 il quale, nell’evidenziare la prestazione delle ragazze che ce l’hanno messa tutta, ha anche voluto mettere in evidenza gli errori, diversi, che ci sono stati e che hanno caratterizzato la prestazione delle sangiorgesi. Ha rimarcato l’importanza del settore giovanile che è stato un valido aiuto per questa partita (in un determinato momento dell’incontro l’unica atleta esperta in campo è stata Tomatelli) ricordando che proprio giovedì prossimo, presso il Palazzetto dello Sport di San Giorgio del Sannio, la formazione Under 18 si giocherà la finale del torneo provinciale IrpiniaSannio contro la Primavera di Avella. Poi, conosciuto il risultato dell’altra partita, il volto si è per magia disteso. Era fatta, ormai!

Nel prossimo turno, la Sg Volley ’97, ospiterà la Volley Ball 70, tra le più forti del gruppo ed in lotta per la promozione in B2. Ricordiamo che la telecronaca differita della partita, con le riprese effettuate dalla Gm Studio Foto & Videoservice, sarà disponibile sul canale Youtube della società. La stessa sarà trasmessa anche dall’emittente Tv7 (canale 94 del Dtt) venerdì 28 aprile alle 15.00.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.