Derby senza storia, gli stregoni stendono la campana futsal

190
A.S.D. Stregoni Five SoccerUn derby senza storia quello tra stregoni five soccer e campana futsal. sin dalle prime battute si capisce subito che gli stregoni intendono rispondere colpo su colpo al maddaloni mister Mercurio schiera Maio tra i pali Tretola centrale Mariano e Donatiello laterali Collarile pivot Mister Mignone per la campana schiera De Florio tra i pali Giusti centrale Dello Iacovo e D’Ambrosio laterali Marcarelli pivot.

si parte subito con gli stregoni che fanno una gran pressione e molto possesso palla ,le prime occasioni pero’ sono di marca campana con Maio che compie due interventi su marcarelli, ma alla prima occasione sono gli stregoni che passano in vantaggio mercurio salta un’ avversario e lascia partire un tiro dall’out destro che si insacca sul primo palo 1 a 0 e partita che si mette subito in discesa per gli stregoni che controllano la gara e  addirittura al 23° e al 24°prima con signoriello che batte De Florio da posizione centrale e poi Mariano che defilato sulla destra lascia partire un bolide non danno scampo alla campana 3 a 0 stregone.la campana che con orgoglio negli ultimi minuti del primo tempo cerca di accorciare le distanze ma esalta i riflessi di Maio che compie 3 interventi bellissimi a che chiudono di fatto il primo tempo.
il secondo tempo si apre come si era concluso il primo con la campana che tenta di accorciare il passivo mettendo un po di timore agli stregoni ma su una ripartenza veloce signoriello serve tretola che di prima trova sul secondo palo Sorice che insacca per il 4 a 0 . a questo punto il protagonista diventa l’arbitro che si inventa un rigore inesistente per presunto fallo di Maio su D’ambrosio (netta l’entrata sulla palla da parte del portiere) che poi marcarelli si incarica di battere ma Maio si supera e para bloccando anche la palla ….ma per l’arbitro e da ripetere tra lo stupore di tutta la panchina stregone e dello stesso portiere vane le proteste. Rigore che si ripete, e questa volta Marcarelli segna. La svolta avviene quando l’arbitro prima ammonisce Donatiello reo di aver rallentato il gioco e poi espelle Mercurio per proteste. A questo punto gli stregoni fanno quadrato e prima Maio neutralizza un tiro libero calciato da Giusti e poi chiudono il match con signoriello che salta due avversari e con una bella conclusione batte per la quinta volta De Florio. La campana tenta di nuovo di reaggire ma Legorano subentrato a Maio mette al sicuro il risultato con due ottimi interventi, la gara prende una sola piega prima Tretola, poi Impronta (che torna al gol dopo quasi un’anno di inattivita’ per un infortunio) e donatiello chiudono la contesa.
A fine gara mister Mercurio elogia il gruppo che ha remato in una sola direzione la vittoria.sono soddisfatto anche dei nuovi Sorice e Impronta che si sono ambientati subito nel gruppo, sicuramente ci faranno fare quel salto di qualita’ e arrichiranno una rosa gia’ forte di suo,unico cruccio e aver perso Alessandro Maio che in settimana ha avuto un infortunio al menisco e potremo riavere disponibile solo tra un mese, e l’espulsione di Antonaldo Mercurio che quasi certamente salterà la sfida con l’MC5. Questa vittoria la dedichiamo al nostro presidente Infantino che per lavoro si trova negli u.s.a. ma con il pensiero e sempre con noi
CAMPANA FUTSAL: De Florio, Esposito, Mazzeo, GiustI, Marcarelli, Fascione, Cosmetico, D’Ambrosio, Dello Iacovo, Arigliani, Passariello, Simeone.    All:Mignone

STREGONI FIVE SOCCER: MAIO,TRETOLA,DONATIELLO,MARIANO,COLLARILE,DI FEDE, RAFFIO, SORICE, IMPRONTA, MERCURIO, SIGNORIELLO, LEGORANO  All:MERCURIO
Comunicato Stampa
CONDIVIDI