Gol ed emozioni ma il derby di San Giorgio del Sannio non ha vincitori

129

SAN GIORGIO DEL SANNIO – Non tradisce le attese il derby tra il San Giovanni e il San Giorgio del Sannio. Gol, emozioni e una bella cornice di pubblico hanno caratterizzato la sfida tra le formazioni di Francesca e Bocchino. Ne è venuto fuori un pareggio che non accontenta nessuna delle due. Entrambe speravano infatti che il derby potesse rappresentare la svolta definitiva e invece bisognerà cercare i giusti rimedi nella lunga sosta natalizia.

Il gol di De Franco
Il gol di De Franco

Parte forte il San Giorgio del Sannio, dominatore dell’incontro nella prima mezz’ora di gioco. L’undici del presidente Boniello appare in palla e in rapida successione costruisce due nitide pale gol. Fonzo spara incredibilmente addosso a Minichiello e sul successivo calcio d’angolo Iarrobino sfiora di testa il vantaggio. Del San Giovanni non vi sono tracce e al 24’ arriva puntuale il gol del San Giorgio a spezzare l’equilibrio. Iarrobino ci mette nuovamente la testa, la sfera rimbalza sul palo e poi sui piedi di Reale che deve solo spingerla in porta tra le proteste dei padroni di casa per una presunta posizione di fuorigioco dell’attaccante. Saviano si fa vedere con una punizione alta di poco, mentre la compagine di Francesca è tutta in una velleitaria conclusione dalla distanza di Brogna. Nel finale di tempo, invece, serve un super intervento di Palluotto per evitare il pareggio. Il portiere vola all’incrocio dei pali per neutralizzare il colpo di testa ancora di Brogna.

Il pareggio di Colarusso
Il pareggio di Colarusso

L’intervallo cambia l’inerzia della contesa e nella ripresa bastano 8’ all’ultimo arrivato Tascione per insaccare alle spalle di Palluotto il gol del pari. Trascorrono appena cinque giri di lancette e il San Giorgio è nuovamente avanti. Su azione d’angolo De Franco svetta indisturbato e batte Minichiello. Le emozioni si susseguono e al 22’ è un altro volto nuovo a far esultare il pubblico di fede San Giovanni. Punizione di Guarino, sponda di Zampetti e deviazione sotto misura di Colarusso per il definitivo 2 a 2. La seconda parte di tempo, infatti, non riserva particolari sussulti. Il gioco diventa spezzettato e da annotare rimane solo un tentativo su punizione di Cannaviello disinnescato da Minichiello.

SAN GIOVANNI-SAN GIORGIO DEL SANNIO 2-2

SAN GIOVANNI: Minichiello, Colarusso, Ciampi F. I, Zampetti Gia. (18’pt Guarino), Ciampi F. II, Zampetti Gio., D’Andrea(34’st Porrazzo), Francesca, Tascione Sa. (24’st Ciarcia), Taddeo, Brogna. A disp.: Tascione St.. Leone, Avella, Russo. All.: Francesca

SAN GIORGIO DEL S.: Palluotto, Centrella, Genito (27’st De Guglielmo), Pucillo, De Franco, Vitagliano, Santelia, Fonzo D. (17’st Cannaviello), Reale A., Saviano (17’st Mercurio), Iarrobino. A disp.: Reale M., Fonzo D., Palermo, Mannato. All.: Bocchino

ARBITRO: Francesco De Donato di Ariano Irpino

MARCATORI: 22’pt Reale, 8’st Tascione, 13’st De Franco, 22’st Colarusso

AMMONITI: Guarino e Brogna per il San Giovanni, Reale e Santelia per il San Giorgio del Sannio

Guarda la foto gallery della partita

Guarda la foto gallery degli spalti

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.