Piove sul bagnato, arriva la decisione sulla squalifica di Cissè

356

cisse

Un punto nelle ultime quattro giornate. Un attacco che si è improvvisamente inceppato, rimanendo all’asciutto negli ultimi 180′ di campionato. Le cose non vanno certamente bene in casa Benevento e la tensione inizia a farsi sentire. Sarà stata proprio quella a far perdere le staffe a Cissè, espulso ieri sera nel match di Trapani. Episodio sul quale si è espresso poco fa il Giudice Sportivo che ha deciso di fermare l’attaccante giallorosso per due giornate. “Per avere, al 42° del secondo tempo, a seguito di una decisione arbitrale, rivolto un’espressione ingiuriosa al Direttore di gara“, è la motivazione che costringerà il giocatore a saltare il prossimo incontro casalingo con lo Spezia e la successiva trasferta con la Ternana. Fermati per un turno, invece, Bisoli del Brescia, Legati e Palazzi della Pro Vercelli e Meccariello della Ternana.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.