D’Agostino: “Ho visto miglioramenti, ma qualificazione compromessa”

95

Il commento al termine della sfida di Pietrelcina contro la Rappresentativa di Napoli non può che essere amaro per Luciano D’Agostino, selezionatore della compagine sannita per il Torneo delle Province: “La gara è stata fortemente condizionata dal vento, ma proprio per questo probabilmente nel primo tempo, quando le condizioni ci erano favorevoli, avremmo dovuto concretizzare di più. Chiudere la prima frazione con un solo gol di vantaggio ha influito anche in ottica ripresa. Loro dal punto di vista fisico avevano qualcosina in più di noi e alla lunga lo abbiamo pagato. Non dimentichiamo che parliamo di ragazzi che giocano poco insieme, trattandosi di una selezione e non di una vera e propria squadra. Ho notato comunque dei miglioramenti rispetto alla sconfitta di Santa Maria a Vico contro Caserta. Siamo cresciuti nella fase difensiva, abbiamo commesso meno errori, ma siamo un po’ mancati in quella offensiva. Ora è bene restare concentrati sulle prossime due partite senza perdere di vista l’obiettivo: anche se la qualificazione è compromessa, va completato un piccolo percorso di crescita che per il futuro di questi ragazzi può rivelarsi davvero importante”.

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...