Agente Cragno: «A Benevento è cresciuto, pronto per il grande salto»

472

Graziano Battistini, agente di Alessio Cragno, è tornato a fare il punto della situazione sul proprio assistito. L’ex portiere è stato contattato dal portarle sardegnasport per fare parlare dell’attuale numero uno del Benevento. Ormai scontata la permanenza di Cragno nel Sannio fino a giugno, quando si deciderà il destino dell’estremo difensore di proprietà del Cagliari.

Cragno«Alessio è un giocatore del Cagliari, in prestito al Benevento dove sta dimostrando ancora una volta di essere cresciuto tanto. Continuando così l’anno prossimo potrebbe fare il salto di qualità. Impossibile dire dove, anche se con Cristiano Giuntoli parlo spesso, ma un suo eventuale arrivo dipende da come potrebbe essere valutato e preso dagli azzurri. Teoricamente potrebbe anche tornare a Cagliari se continuasse così, Giuntoli lo stima molto ma io non posso sapere le strategie di mercato del Napoli della prossima estate. E’ prematuro parlarne», queste le parole di Battistini, interrogato sull’eventuale interesse del Napoli.

Interesse palesato a più riprese dai partenopei che però non hanno ancora sciolto le riserve sul successore di Reina. Questa mattina, ad esempio, il Corriere dello Sport rilanciava l’ipotesi Casteels per la porta azzurra. Se Giuntoli dovesse virare sul 24enne portiere belga di proprietà del Wolfsburg allora per Cragno la strada verso il San Paolo si farebbe decisamente in salita.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.