Coppa Italia TIM, 3° turno: Sampdoria-Benevento 2-0.

397

sampdoria_benevento

Rete: 70′ Gabbiadini, 80′ Gabbiadini.

Sampdoria (3-5-2): Da Costa; Mustafi, Palombo, Costa; De Silvestri, Eramo (54′ Renan), Krsticic, Obiang, Regini (84′ Castellini); Eder (79′ Sansone), Gabbiadini.
A disp.: Fiorillo, Salamon, Rodriguez, Costa, Pozzi, Berardi, Soriano.
All.: Delio Rossi.

Benevento (4-3-3): Gori; Ferretti, Signorini, Mengoni, Zanon;  Di Deo (72′ Vacca), De Risio (78′ Di Piazza), Mancosu (72′ Espinal); Montiel, Evacuo, Campagnacci.
A disp.:  Zummo, Anaclerio, Carotti, Buonaiuto, Altinier, Kanoutè.
All.: Guido Carboni.

Arbitro: Sig. Andrea Gervasoni della sezione AIA di Mantova
Assistenti: Sigg. Daniele Iori della sezione AIA di Reggio Emilia e Gianmattia Tasso della sezione AIA di La Spezia.
Quarto uomo: Sig. Luca Pairetto della sezione AIA di Nichelino
Ammoniti: 21′ Eder (S), 46′ Signorini (B), 49′ Mengoni (B)
Espulsi:
Angoli: 4-2 (Primo tempo 3-1).
Recupero: Pt 0′. St 3′.

Le azioni del primo tempo:

20′ Ancora nessuna azione degna di nota, solo continui cross e nessun tiro in porta.

21′ Ammonito Eder per simulazione.

25′ Punizione per il Benevento al limite dell’area per fallo su Montiel, sulla palla va Mancosu: la conclusione supera la barriera e sfiora il palo basso alla destra di Da Costa.

32′ Evacuo riceve palla sulla tre quarti, e tenta un pallonetto dalla distanza col destro, palla che si spegne un paio di metri sopra la traversa.

45′ Fine primo tempo senza recupero.

Una Sampdoria sterile e un Benevento propositivo; è questo quello che abbiamo visto nei primi 45′ di questo terzo turno di coppa italia. Uno 0-0 che fa più felice ovviamente la squadra giallorossa, visto che tra le due compagini ci sono ben due categorie di differenza. Azioni degne di nota non ce ne sono state fino alla metà della prima frazione di gioco, quando sono stati gli ospiti a salire sugli scudi con una punizione al limite dell’area. Per il resto nessuno dei due portieri ha effettuato parate significative, visto che le difese si sono comportate entrambe bene in difesa.

 

Le azioni del secondo tempo:

47′ Punizione di Eder (per fallo subito da Signorini) al limite dell’area, la palla prende la barriera e finisce in angolo, sulla successiva battuta, sempre del brasiliano, Mustafi colpisce di testa, la palla sbatte sul terreno e finisce di poco a lato, con Gori completamente fermo.

49′ Ammonito Mengoni per fallo su Eder, ma il difensore giallorosso aveva preso decisamente il pallone.

52′ Conclusione di Gabbiadini di sinistro, ma dopo essersi accentrato dalla fascia destra, palla altissima sulla traversa.

54′ Primo cambio della partita: nella Samp esce Eramo, entra Renan.

56′ De Silvestri ci prova di destro da fuori area, conclusione deviata in angolo da Gori che si distende sulla sua destra. Palla in angolo.

58′ Sulla destra Campagnacci effettua un tiro cross che deviato da Costa, sfiora l’incrocio dei pali e finisce in angolo.

60′ Montiel sulla sinistra, si libera con un paio di dribbling e tenta una conclusione di destro, simile a quella che portò al gol domenica scorsa a Lanciano, ma la palla finisce alta in curva.

62′ Obiang scende dal centrocampo, arriva al limite dell’area e calcia di sinistro, ma la conclusione si spegne di molto a lato.

66′ Eder dal limite dell’area di destro, ma non c’è forza e Gori para tranquillamente, facendo poi ripartire l’azione dei suoi.

70′ Gran cross di Regini, Ferretti non riesce ad arginarlo, palla deviata leggermente che arriva a Gabbiadini che all’altezza del dischetto impatta il pallone di sinistro e insacca alle spalle di Gori. 1-0.

72′ Doppio cambio del Benevento: escono Mancosu e Di Deo, entrano Espinal e Vacca.

74′ Cross dalla sinistra di Renan, Mengoni ed Eder si ostacolano, e la palla arriva a De Silvestri contrato da Zanon, ma nessuno dei due arriva sulla sfera. Possibilità di raddoppio sfumata per i padroni di casa.

78′ Ultima sostituzione per il Benevento: esce De Risio ed entra l’ultimo arrivato Di Piazza. Montiel si sposta a centrocampo e Di Piazza affianca nel tridente Evacuo e Campagnacci.

79′ Secondo cambio per la Samp: esce Eder ed entra Sansone.

80′ Regini supera Vacca e serve in area per l’accorrente Gabbiadini che di piatto sinistro batte Gori.

84′ Ultimo cambio: esce Regini ed entra Castellini.

89′ Conclusione da fuori area di Montiel, Da Costa para senza problemi.

Tre minuti di recupero.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.