Coppa Italia, prossimo avversario: Foggia

198

Dopo la bella vittoria in quel di Ferrara, il Benevento dei nuovi mister Imbriani e Martinez deve subito affrontare un’altra partita: si torna a parlare della Coppa Italia di Lega Pro.

Ricordiamo che nel primo turno, il Benevento ha superato solamente ai calci di rigore la compagine laziale dell’Aprilia, mentre nel secondo turno, per la seconda volta in questa stagione, la squadra giallorossa dovrà affrontare il Foggia allo stadio Zaccheria.

I precedenti tra le due squadre in campionato li sappiamo: 29 partite giocate, 6 vittorie del Benevento (quella di domenica 4 settembre 2011 è stata la prima a Foggia), 14 pareggi, e 9 vittorie del Foggia (solo una a Benevento nel 2004-05).
Non mancano i precedenti anche in coppa italia, sia in quella maggiore nel lontanissimo 1936-37, che in quella di C/Lega Pro negli ultimi anni.
Come ricordato poco sopra, il primo confronto tra satanelli e stregoni in coppa è degli anni ’30, si giocò anche allora a Foggia e finì 2-0 per i padroni di casa con gol di Valentini e Barbieri. Guardando solo le gare disputate negli ultimi anni, dal 1999 ad oggi, le due squadre si sono affrontate altre 8 volte.

Stagione 1999-2000: il sorteggio vuole Foggia e Benevento nel girone N, assieme a Lanciano, Castel di Sangro e Chieti. Con gare di sola andata; a vincere il girone e a qualificarsi per il turno successivo è il Lanciano con 10 punti, segue il Benevento con 7. Benevento – Foggia finì 1-0.

Stagione 2001-02: girone P con Andria, Cavese e Fasano. A qualificarsi per differenza reti fu l’Andria che fece 7 punti come il Fasano, il Benevento finì terzo con 6 punti. Benevento – Foggia 3-2.

Stagione 2002-03: girone Q con Brindisi, Martina e Andria. Il Benevento fece 9 punti come Brindisi e Martina, ma a qualificarsi furono le pugliesi per miglior differenza reti. Il Brindisi in seguito vinse quell’edizione della coppa. Benevento – Foggia 4-0.

Stagione 2003-04: girone P con Andria, Nocerina e Palmese. Foggia e Benevento si qualificano entrambe con 8 punti, Benevento – Foggia 2-2.

Stagione 2004-05: per la terza volta ancora nel girone P con Manfredonia, Nocerina e Andria. Si qualificano i giallorossi con 10 punti e il Manfredonia con 9, Foggia – Benevento 1-1.

Stagione 2006-07: il Foggia vince il girone H con 10 punti (le altre squadre sono Giugliano, Lanciano, Val di Sangro e Giulianova), il Benevento testa di serie non affronta le eliminatorie.
Nei sedicesimi di finale gara d’andata Benevento – Foggia 0-2 con doppietta di Colombaretti; gara di ritorno Foggia – Benevento 0-1 gol di Polani, a passare quindi è il Foggia che vincerà poi quell’edizione.

Stagione 2007-08: girone R con Real Marcianise, Paganese e San Felice Normanna. Il Benevento vince il girone con 10 punti, il Real Marcianise secondo con 8 punti, entrambe passano al turno successivo. Foggia – Benevento 0-6 con doppiette di De Porras e Polani, e gol di Furno e Masciantonio. Il Benevento allenato da Simonelli in quell’edizione arrivò sino in finale dove perse con il Bassano Virtus.

In totale i precedenti di coppa italia Lega Pro con il Foggia vedono in vantaggio il Benevento con 5 vittorie, 2 pareggi ed 1 sola sconfitta (tra l’altro, l’unica casalinga). 18 i gol segnati dal Benevento, solo 7 quelli segnati dal Foggia. Nei soli incontri a Foggia il Benevento resta in vantaggio con 2 vittorie ed 1 pareggio, 8 gol fatti ed 1 solo subito.

L’unico ex del match che potrebbe giocare al momento è il solo Candrina (sempre che riesca a recuperare e che venga poi schierato), l’altro ex Pedrelli lo rivedremo solamente nel 2012. Nel Foggia attuale nessun giocatore ha militato con la casacca giallorossa. Non sempre le due squadre nei confronti di coppa italia hanno schierato gli elementi migliori, e lo stesso accadrà sicuramente anche per la sfida di domani, quindi al momento non è possibile ipotizzare le probabili formazioni.

Di seguito, la rosa a disposizione di Paolo Stringara (che ha sostituito nel corso della stagione Walter Bonacina).

Portieri:
Botticella (’76) – Ginestra (’79) – Leo (’94).

Difensori:
Cardin (’88) –  D’Orsi (’91) – De Leidi (’91) – Frigerio (’92) – Gigliotti (’89) – Lanzoni (’88) – Tomi (’87) – Toppan (’90) – Traorè (’91).

Centrocampisti:
Bianchi (’92) – Coletti (’84)– Cortesi (’92) – Marinaro (’94) – Meduri (’91) – Molina (’92) – Perpetuini (’90) – Venitucci (’87) – Wagner (’91).

Attaccanti:
Agodirin (’83) – Cruz (’85) – Defrel (’91) – Giovio (’90) – Lanteri (’84) – Tiboni (’88).

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.