Convocati Genoa Benevento: D’Alessandro c’è, ritorna anche Lucioni

300

Sempre 24 è il numero dei convocati del Benevento per la trasferta col Genoa, alla fine restano fuori gli infortunati Antei, Lazaar e Iemmello, e per scelta tecnica (dato che non si è saputo alcunché su un suo eventuale infortunio) Kanouté. Assente tra i convocati ovviamente anche il fuori rosa Melara, che comunque si allena sempre col gruppo, aggregati infine anche Lucioni, di ritorno dalla sospensione cautelare per la vicenda doping, e D’Alessandro che era in forse per questa trasferta.

beneventoPORTIERI:
Belec (1), Brignoli (22), Piscitelli (12).

DIFENSORI:
Costa (21), Di Chiara (17), Djimsiti (6), Gravillon (95), Gyamfi (18), Letizia (3), Lucioni (5), Venuti (23).

CENTROCAMPISTI:
Cataldi (8), Chibsah (13), Ciciretti (10), D’Alessandro (7), Del Pinto (4), Memushaj (20), Viola (14).

ATTACCANTI:
Armenteros (90), Brignola (99), Coda (11), Lombardi (87), Parigini (26), Puscas (32).

beneventoPROBABILE FORMAZIONE – Molto probabilmente Lucioni tornerà al centro della difesa, affiancato da Costa che gli cederà la fascia di capitano. Tra i pali c’è ancora il dubbio Belec – Brignoli, difesa a 4 con Letizia, Lucioni, Costa, Di Chiara (in alternativa Venuti a destra e Letizia a sinistra); in mediana il trio dovrebbe essere composto da Cataldi, Chibsah e uno tra Viola e Memushaj; in attacco i maggiori interrogativi, visto che in teoria dovrebbero giocare Ciciretti, Armenteros e D’Alessandro, ma il primo potrebbe essere distratto dalle sirene di mercato (come fu settimana scorsa per Brignoli, quando De Zerbi lo escluse perché distratto dal clamore mediatico del gol segnato contro il Milan); il secondo non ha offerto una bella prestazione contro la Spal e potrebbe essere sostituito da Puscas; il terzo che contro gli estensi è uscito anzitempo, potrebbe anche trovare spazio nella ripresa, e al suo posto potremmo vedere Parigini sulla fascia sinistra.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.