Comunicato Curva Sud: Organizzazione per le trasferte e altre iniziative…

La Curva Sud attua nuove iniziative per racimolare soldi per trasferte, coreografie e chiede a chi non si è ancora abbonato di sottoscrivere la tessera.

56

CURVA SUD2 (2)

Stamattina la Curva Sud ha diramato un comunicato sulle direttive per questo campionato di serie B che si andrà ad affrontare, eccolo di seguito:

Con la riunione di ieri sera il nuovo progetto Curva Sud è ufficialmente partito. Siamo lieti nel constatare che all’incontro c’è stata tanta partecipazione, con persone che sono giunte dai paesi della provincia per assistervi. Abbiamo notato voglia di fare e tanto entusiasmo. Questo è sicuramente un ottimo punto di partenza per rendere grande la nostra Curva. Prima di elencarvi le maggiori novità che abbiamo proposto, vogliamo farvi delle importanti comunicazioni. Sono in vendita le maglie della Curva Sud al costo di 5 euro. Saranno realizzate anche le nuove sciarpe estive giallorosse. Il nostro intento è quello di colorare la Curva con i colori che più amiamo. A chi provvederà a effettuare questo acquisto sarà riservato uno sconto particolare sulle sciarpe che realizzeremo in inverno. Il ricavato, come spiegheremo più avanti, sarà utilizzato per finanziarci le trasferte e inserito all’interno di un conto corrente. Cerchiamo di allontanare determinate persone che lucrano sulla nostra passione, realizzando del materiale con l’unico obiettivo di guadagnare alle spalle dei sostenitori del Benevento. Noi non ci stiamo! Rinnoviamo, inoltre, l’invito ad abbonarvi. I costi delle tessere sono abbordabili e occorre riempire lo stadio per intimorire ogni avversario e renderlo un vero e proprio fortino. Svegliamoci! Vi preannunciamo, inoltre, che organizzeremo una coreografia in occasione del match contro la Spal. La partecipazione dovrà essere molto importante.

Adesso passiamo a elencarvi le più importanti novità che investiranno la nostra Curva nel nuovo progetto:

1) La serie B impone delle trasferte molto lunghe e dispendiose. Siamo obbligati ad autotassarci e non solo. Per garantire una massiccia presenza nelle gare più importanti, abbiamo deciso di effettuare la vendita di materiale (sciarpe, t-shirt, adesivi e altro) con l’intero ricavato che servirà per garantire la presenza a chi non può per motivi economici. Per di più, in occasione delle partite casalinghe verrà effettuata la vendita degli adesivi, con il denaro raccolto che sarà posizionato di volta in volta all’intero di salvadanai. Quest’ultimi, nel corso della riunione settimanale, saranno aperti e la somma totale sarà accreditata su un conto corrente per finanziare le trasferte più importanti.

2) Invitiamo tutti a portare stendardi e bandiere, o a crearne nuovi. Il materiale più bello verrà scelto attraverso dei sondaggi e, al vincitore, verrà offerta la trasferta di Pisa (l’ultima del campionato).

3) Cambierà anche la politica legata ai pullman. Lanceremo l’organizzazione degli stessi due settimane prima della partita. Inizialmente il costo sarà standard, per poi salire a ridosso del match stesso. Questo per organizzarci al meglio, ma soprattutto per portare più gente possibile in trasferta. Questo è il nostro intento principale.
La Curva Sud è aperta a tutti. Le riunioni saranno aperte e tutti coloro che vorranno esserci. Saranno ben accetti suggerimenti per migliorarci. Dovremo essere una macchina perfetta per fornire un tifo incessante al Benevento nel primo anno di serie B. Verranno assegnati dei ruoli prestabiliti. Per essere grandi serve l’aiuto di tutti. Chiudersi nel proprio orticello non è mai servito a nulla. Nei prossimi giorni vi terremo informati su altre novità.  La Curva chiama la sua gente, è il momento di dimostrare chi siamo!

Per prenotazione delle magliette chiamate al numero 347/1834806 (Angelo)
[Comunicato Curva Sud 1929 BN]

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.