Colpo Amorosi, è corsa a quattro per la Prima Categoria

39

Missione compiuta. L’Amorosi si aggiudica lo scontro diretto con la Riardo Soccer e adesso può guardare con fiducia e ottimismo al futuro. Alla formazione di Suppa serviva vincere per poter ambire al salto di categoria, considerando che i casertani attendono ancora di ricevere i tre punti contro il Real Telesia. Virtualmente, dunque, in testa al raggruppamento A di Seconda Categoria ci sono tre squadre.

AmorosiLa Junior San Cipriano, nonostante la gara in più rispetto alle altre due contendenti, prova a tenere il passo rifilando un poker al Carinola. In lotta per la promozione diretta, tuttavia, ci sono anche gli Amici Schiapparelli, staccati di una sola lunghezza dal treno di testa. Trascinati da Ferretta, i caudini si aggiudicano il derby con la Dionis Castelvenere e possono continuare a sognare.

Abdica definitivamente la Virtus Gioise, superata di misura dal Castel Volturno nello scontro diretto per la quinta posizione. Raucci e compagni conservano comunque un punto di vantaggio e hanno una partita in meno al loro attivo.

Il Real Telesia si appresta a lasciare l’ultima posizione. L’Agrocaleno diserta la sfida con i telesini e nel prossimo comunicato ufficiale dovrebbero arrivare la vittoria a tavolino per i sanniti e il punto di penalizzazione per i casertani. Turno di riposo, infine, per Luzzano e Casale di Teano.

La classifica del girone A di Seconda Categoria

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.