Coda prenota un gol nel derby: “Va bene anche su rimpallo”

49

Si gioca molto, se non tutto, la Salernitana nel derby di domenica contro il Benevento. Dalle parti dell’Arechi sanno bene che uno scivolone contro i giallorossi spazzerebbe via i buoni propositi di inizio stagione e metterebbe a forte rischio la panchina di Sannino.

codaIl tecnico di Ottaviano sta preparando il match contro gli uomini di Baroni con un pizzico d’ansia, colpa di una difesa rimasta con poche unità a disposizione. L’attenzione è tutta rivolta sul giovane Mantovani, reduce dalla distorsione alla caviglia rimediata martedì pomeriggio. In caso di forfait è pronto Perico a scalare al centro al fianco di Bernardini, ma l’ex capitano della Primavera del Torino farà di tutto per non saltare l’atteso derby. «Ce la metterò tutta, lo staff mi sta curando nel miglior modo possibile», questa la grinta di Mantovani come riportato da Franco Esposito sulle colonne del Corriere dello Sport.

Il pericolo numero uno per il Benevento sarà però Massimo Coda, autore di due reti in campionato. L’attaccante granata prenota tre punti e una rete nella sfida con l’ex Gori: «Mi basterebbe segnare anche a pochi centimetri dalla porta con un rimpallo, a patto che la Salernitana vinca» si legge sempre sul quotidiano romano.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.