Riscatto della Cestistica Benevento: vittoria preziosa in quel di Ischia

11
Miwa Energia Cestistica Benevento, ecco il riscatto: vittoria preziosa a Ischia
cestistica beneventoLa reazione tanto attesa è arrivata: la Cestistica Benevento si è imposta in trasferta contro la Cestistica Ischia sul punteggio di 66-71 e ha riscattato il KO interno rimediato contro la Pallacanestro Salerno domenica scorsa. Un match importantissimo, quello odierno, per testare la capacità di reazione di una squadra che prima del KO con i salernitani non aveva mai perso nell’attuale campionato di serie D.
E la reazione si è vista soprattutto nel terzo e quarto periodo, quando la difesa ha funzionato nel migliore dei modi consentendo a Iarriccio e compagni di gettare solide basi per la vittoria finale dopo che i due quarti iniziali non avevano dato segnali positivi, considerando i ben 41 punti concessi agli avversari che sono poi diventati soltanto 26 negli ultimi due quarti. Soddisfatto Bruno Annecchiarico dopo la sfida: “Oggi era importante ottenere la vittoria con qualsiasi mezzo, siamo molto felici di quanto abbiamo prodotto e vorrei fare un applauso ai ragazzi soprattutto per la seconda parte di gara, condotta in maniera esemplare”
Diverse le cose da migliorare, a cominciare dalla scarsa precisione ai liberi:
“E’ un fondamentale che dobbiamo limare, per usare un eufemismo. Stasera le percentuali sono state disastrose considerando che ne abbiamo messi a segno soltanto 13 su 33. Vorrà dire che faremo allenamenti supplementari proprio dalla lunetta. Inoltre vorrei che in futuro ci sia un approccio diverso, perché concedere oltre quaranta punti in soli due quarti è troppo per una squadra come la nostra”. 
cestistica beneventoBuone notizie da Cavallaro, tornato in doppia cifra: “Per lui è stato un periodo particolare, dovuto a qualche acciacco fisico. Puntiamo tantissimo sui suoi colpi e stasera anche ha dimostrato di poter fare la differenza insieme a Iarriccio, autore di una grandissima partita e di ben 21 punti”. Domenica alle 18 appuntamento interno con Cava de’ Tirreni: “Una gaa che prepareremo a partire da martedì con la massima attenzione. Al Pala Parente non deve passare più nessuno”. 
 
Cestistica Ischia – Miwa Energia Cestistica Benevento 66-71
(22-22; 18-11; 13-13; 13-25)
 
Miwa Energia Cestistica Benevento: Iarriccio 21, Cavalluzzo 14, Romano 13, Cavallaro 10, Marino 4, D’Aronzo 4, Cavuoto 2, De Martino 2, Liparulo 1, Spagnuolo 0
 
Cestistica Ischia: Rizzotto 15, Russelli 13, Musella 11, Esposito 8, Manna 4, Calise 4, Tarso 1, De Feo – D’Orta 0, n.e. Sforza