Cestistica Benevento sconfitta a Casapulla in Coppa, ma la squadra è in crescita

6

cestistica beneventoEliminazione con onore per la Miwa Energia Cestistica Benevento che perde 87-77 a Casapulla nel secondo turno di Coppa Campania, giocando una partita di grande cuore e carattere. La squadra di Annecchiarico si è presentata all’appuntamento con soli sette elementi a disposizione, dunque in totale emergenza, ma ha tenuto testa a una compagine che disputerà il torneo di serie C cedendo il passo solo negli ultimi minuti. Messi in evidenza progressi importanti relativamente alla chimica di squadra e alla crescita degli under.

Cestistica BeneventoPer la prossima settimana Annecchiarico ha già espresso il desiderio di programmare ulteriori amichevoli prima dell’avvio del campionato in modo da portare tutti gli elementi del roster ad una condizione fisica ideale:
“Sono davvero soddisfatto, ad essere sincero ci speravo ma non mi aspettavo potessimo giocare una partita di questo tipo a causa delle tante assenze” – ha dichiarato il coach della Cestistica Benevento – “Grazie al grande spirito dei due under Matteo Cavuoto e Pasquale Liparulo però abbiamo potuto schierare sempre un quintetto competitivo dando del filo da torcere a una formazione più quotata di noi”.

Ora l’obiettivo è svuotare l’infermeria: “Ucci sarà recuperato in settimana, mentre Romano molto probabilmente salterà anche la prima di campionato a causa di un vasto versamento al gluteo. Per lui si è temuto il peggio dopo l’infortunio con l’Ercolano, ma gli esami hanno escluso lesioni. Dovrà stare a riposo, il suo recupero per noi è fondamentale”.

[Ufficio Stampa Miwa Energia Cestistica Benevento]