Cestistica Benevento, parla Cavalluzzo: “A Cava per blindare il 2° posto”

3
Cestistica Benevento, parla Cavalluzzo: “A Cava per blindare il 2° posto”
cestistica beneventoLe statistiche dicono che è il quinto miglior realizzatore del campionato ma Vincenzo Cavalluzzo, guardia della Miwa Energia Cestistica Benevento, giura di non guardare ai risultati individuali. “L’obiettivo è tagliare il traguardo di squadra, a queste cose pensavo tanto qualche anno fa ma poi ho capito che senza il gruppo non sei nessuno. E sono molto fortunato ad avere compagni così”, ammette con orgoglio prima di parlare della prossima sfida con Cava de’ Tirreni.
Vincenzo, il momento della stagione è di quelli importanti. La Miwa ha l’occasione di consolidare almeno il secondo posto con una vittoria a Cava.
“Sì, abbiamo una bella occasione. All’andata fu una partita difficile, combattuta fino alla fine. A pochi minuti dalla sirena pensavamo di averla praticamente portata a casa, ma loro non si arrendono mai e ce lo dimostrarono anche in quell’occasione, quando riuscirono a sfruttare un paio di nostre indecisioni per rifarsi sotto. Per fortuna tutto andò per il verso giusto, speriamo che la storia si ripeta”.
cestistica beneventoIl campionato vi ha visto perdere solo contro Salerno, sia all’andata che al ritorno. Per il resto i risultati parlano chiaro, qual è la strada da seguire adesso?
“Continuare a lavorare come abbiamo sempre fatto, provando a crescere nei singoli e nel collettivo. Devo dire che Salerno nell’ultimo confronto diretto ha dimostrato di essere una compagine attrezzata per il doppio salto verso la C Gold, in quell’occasione giocarono davvero una grande partita. Detto questo, noi vogliamo esserci e proveremo a fare del nostro meglio per rendergli la vita difficile. Non bisogna dimenticare che dopo la stagione regolare ci sono i play off, ed è lì che il campo emetterà i veri verdetti”. 
Che gara sarà quella di domenica?
“Mi aspetto una partita decisamente fisica, per questo saranno importanti i ritorni di capitan Iarriccio e di Cavallaro. Loro hanno delle ottime individualità come il play Somma, ma noi non siamo da meno. E anche i più giovani ci stanno dando una grandissima mano, direi che siamo pronti ad affrontare anche questa sfida sotto ogni punto di vista”. 
[Ufficio Stampa Miwa Energia Cestistica Benevento]