Cestistica Benevento, domenica in campo alle 16.45 contro la Cestistica Ischia

273

La compagine sannita anticipa l’orario d’inizio della gara interna per consentire il rientro a casa agli isolani.

cestistica benevento 2013-14Impegno casalingo per la Cestistica Benevento che domenica pomeriggio, nella gara valida per la terza giornata d’andata del Campionato di basket di Serie D, ospita la Cestistica Ischia.
La palla a due è in programma alle 16.45 alla Palestro del Liceo Scientifico Rummo, un orario d’avvio insolito, i sanniti giocano normalmente alle 18.00, fissato al fine di consentire un più tranquillo rientro sull’isola verde alla compagine ospite.
I ragazzi di coach Bruno Annecchiarico vanno alla ricerca del terzo successo consecutivo, dopo le due vittorie ottenute nelle prime due giornate contro il Volla ed il Venafro.
Bruno Annecchiarico vuol continuare a vedere i miglioramenti nel gioco che i suoi ragazzi hanno mostrato nella gara di sabato scorso a Venafro e anche nel match di domenica si aspetta dai suoi ragazzi una prova di grande concentrazione ed  intensità sin dal primo minuto.
La condizione fisica dei giallorossi va sempre più migliorando, i piccoli problemi di infortuni di alcuni atleti sembrano oramai in via di superamento e per la gara di domenica il roster al completo sarà a disposizione dell’allenatore beneventano che dopo gli ultimi allenamenti farà le sue scelte sui nomi da iscrivere a referto.
A cercare di sbarrare la strada alla matricola beneventana ci sarà, appunto, la Cestistica Ischia, compagine con solide tradizioni ed una lunga militanza nel campionato di Serie D che arriva a Benevento con rinnovato entusiasmo dopo la belle vittoria di domenica scorsa in casa contro il Basket Saviano che è seguita alla sconfitta subita nella giornata inaugurale della stagione contro la Pallacanestro Cercola.
Il quintetto ischitano, guidato in panchina da coach Ruggiero, fa dell’atletismo e della dinamicità il suo punto forte, con tanti giocatori giovani che amano mettere in difficoltà gli avversari con un gioco veloce ed intenso.
Catillo e soci dovranno esser bravi ad approcciare al meglio la gara sin dalla palla a due e far valere la maggior esperienza, l’obbiettivo è quello di mantenere l’imbattibilità e la vetta della classifica anche in vista degli scontri contro le squadre maggiormente accreditate per la vittoria finale del campionato che sono in programma  a partire dalle prossima giornate.
Dopo la sfida contro l’Ischia, infatti, il sodalizio del presidente D’Anna andrà a far visita, domenica 3 novembre, a quel basket Cercola che tutti considerano la grande favorita per la conquista della promozione in serie C.

CONDIVIDI