Cestistica Benevento, contro il Succivo il poker è servito.

203

Arriva la quarta vittoria in altrettante gare per i ragazzi di coach Annecchiarico sempre più capolista del campionato.

Cestistica BeneventoSa solo vincere la Cestistica Benevento che al ritorno a casa, dopo ben tre domeniche, conquista un?altra vittoria, seppur sofferta, contro un ostico Basket Succivo.

59 a 42 il punteggio finale della gara, condotta sempre in testa dai cestisti sanniti, con i casertani che però si dimostrano avversario di tutto rispetto, molto organizzati ed in grado di mettere in difficoltà la truppa sannita.

Bruno Annecchiarico per la prima volta in stagione cambia il quintetto iniziale e preferisce partire con Emiliano Iuliano al posto di Stefanelli, anche se alla fine sarà proprio quest?ultimo a risultare tra i migliori in campo.

Tante le novità anche in panchina con il coach sannita che applica il giusto turn over concedendo un po? di riposo a Caliendo e Ferro ben sostituiti dai giovani Orlacchio e Zoino.

Pronti via la gara si sviluppa sin dall?inizio su ritmi di gioco molto alti, con le due difese molto aggressive che forzano molte palle perse per entrambe le squadre.

La Cestistica si porta subito in vantaggio grazie alle giocate di un positivo De Gennaro ed al solito Michele Iuliano che comincia a fare la differenza sotto canestro.

Il primo quarto si chiude sul punteggio di 11-5 con la Cestistica che non riesce a scappar via.

Nel secondo quarto il play Luca De Masi fa girare meglio la squadra in attacco e mette in ritmo Stefanelli che trova per ben due volte il fondo della retina da oltre l?arco dei tre punti.

Poco prima dell?intervallo lungo i giallorossi beneventani trovano anche il primo vantaggio in doppia cifra ma la gara è molto combattuta,  gli ospiti lottano su tutti i palloni e difendono bene soprattutto sul Iarriccio che non riesce ad essere la solita macchina da canestri.

Si va negli spogliatoi sul punteggio di 27 ? 16 ma il Succivo è pienamente in partita.

Al ritorno in campo la Cestistica stringe altre due viti in difesa negando tiri facili all?avversario, i fratelli Iuliano dettano legge in questa fase, Michele conquista caterve di rimbalzi mentre Emiliano si rende protagonista di buone giocate in attacco sia per se che per i compagni.

La terza tripla di Stefanelli  ma soprattutto quella di capitan De Masi, da dieci metri sul suono della sirena fissano il punteggio sul 41 -23 alla fine del terzo quarto.

Negli ultimi dieci minuti i sanniti controllano la gara senza grossi problemi, la manovra offensiva è sempre più fluida ed è la chiave per alcuni canestri di pregevole fattura.

Annecchiarico fa esordire i giovanissimi Zoino e Orlacchio e quest?ultimo trova subito i primi due punti della stagione, Iarriccio mostra finalmente alcuni lampi della sua classe e la gara scivola via verso la conclusione.

Il vantaggio finale si fissa sul +17 per gli atleti di casa che ricevono il giusto applauso del buon pubblico presente alla Palestra del Liceo Scientifico Rummo.

Ancora un successo per l?EdilAppia Cestistica Benevento che si conferma prima forza di un campionato molto equilibrato e in grado di esprimere valori tecnici sempre più alti, l?avversario di ieri, il Succivo, lo ha dimostrato grazie ad una buona organizzazione di gioco in attacco ed un ottima difesa.

Prossimo impegno per i cestisti beneventani, venerdì sera in quel di S. Antimo contro una squadra che dopo la sconfitta nella prima giornata ha saputo centrare ben tre vittorie consecutive.

Subito dopo doppia sfida interna contro il Napoli nel recupero della 4^ giornata, mercoledì 29 febbraio e contro il Parete, domenica  4 marzo.

 

Cestistica Benevento  – Basket Succivo 59 -42

Parziali: 11-5, 16-11, 14-7, 18-19

Arbitri: Tresca e Tedeschi.

Cestistica Benevento: L. De Masi 10,  E. Iuliano 5, Iarriccio 7, Stefanelli 13, Fragnito, Orlacchio2, M. Iuliano 19, Di Gennaro 3, Zoino, Chiusolo.

Coach: Bruno Annecchiarico.

CONDIVIDI