Cervinara, una “Lince” al fianco di Befi

424

Il Cervinara del presidente Joe Ricci è pronto a piazzare un altro colpo. Dopo aver riportato a casa Befi e Clemente, il sodalizio caudino è a un passo dall’aggiudicarsi le prestazione di Diego Zerillo.

Zerillo contro il ManfredoniaLa “Lince” andrebbe così a formare un tandem da sogno con l’ex Montesarchio, garantendo alla formazione di Ciaramella le reti necessarie per ben figurare nel prossimo torneo di Eccellenza. L’ingaggio di Zerillo garantirebbe inoltre diverse soluzioni tattiche al Cervinara. Seconda punta, attaccante esterno in un tridente o ala in un centrocampo a quattro, il giocatore di Buonalbergo si è sempre disimpegnato bene in qualsiasi mansione, anteponendo il bene della squadra agli interessi personali. Attitudine al sacrificio che spesso lo ha portato a pagare dazio negli ultimi sedici metri, eppure nel corso dell’ultimo campionato di serie D la “Lince” ha comunque esultato nove volte.

Zerillo avrebbe dunque maturato la decisione di scendere di categoria, salutando di fatto il Torrecuso, squadra della quale è stato bandiera e capitano nelle ultime stagioni.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.