Castaldo: “Vogliamo vincere entrambe. Il duello con il Foggia? Ecco cosa ne penso”

325
CASTALDO
CASTALDO

E’ uno degli ex della sfida di domani pomeriggio, ma non sarà presente in campo a causa di un fastidioso infortunio muscolare. Nando Castaldo ha lasciato un ottimo ricordo nel Sannio, culminato con la vittoria del campionato di C2 nel campionato 2007/2008. In quella squadra, oltre a lui, c’era anche l’attuale portiere giallorosso Ghigo Gori: “E’ un vincente. Ha vinto tantissimi campionati e spero che possa ripersi anche quest’anno con il Benevento. Lo merita sia lui che la piazza”.

Sulla gara in programma al Veneziani è sicuro: “Sia noi che il Benevento vogliamo vincere a tutti i costi. I sanniti stanno vivendo un periodo molto positivo ma non è una sorpresa: tutte le squadre di mister Auteri escono fuori sempre nel girone di ritorno. Indubbiamente stiamo parlando della formazione più forte del campionato. Hanno consapevolezza di esserlo, ma soprattutto sono un gruppo formato da uomini veri. Chi la spunta tra Foggia e Benevento? Sicuramente quest’ultimo. Ha molta più umiltà”.

Sottolinea comunque la voglia di vincere della sua squadra: “Giocheremo in casa. Abbiamo bisogno di punti e cercheremo di ottenerli anche contro i giallorossi. Dobbiamo salvarci il prima possibile e non possiamo commettere errori, anche perché riuscirci per noi sarà una grandissima impresa”.