Cassia: “Spero che il Benevento resti in B per tanti anni”

272

BN-Cittadella (37)

In sala stampa si è presentato l’allenatore in seconda dello squalificato Auteri, Loreno Cassia: “Volevamo regalare questa vittoria ai nostri tifosi. Le motivazioni c’erano pur sapendo che la nostra avventura era stata compromessa nella gara contro la Spal. Nonostante tutto i calciatori hanno cercato di fare una buona prestazione e mi ha fatto piacere vedere che, sul 4-2, hanno continuato a lottare perché non accettavano il risultato. I tre giorni di riposo sono stati pochi. Abbiamo giocato contro una squadra che, rispetto a noi, era fresca. Purtroppo questo è il regolamento della Supercoppa. La stagione? Siamo orgogliosi di avere conquistato un obiettivo storico come quello della serie B. Mi auguro che questa piazza ci resti per tanti anni perché, ne sono certo, gli permetterà di crescere ancora di più. L’imminente futuro? Per noi la stagione è finita. I ragazzi sono molto stanchi ed è giusto farli riposare. Non possiamo chiedergli altro.

CONDIVIDI