Camplone sul derby del Partenio: “Secondo me sarà una brutta partita”

476

camploneIl commento della gara appena conclusa lascia spazio ad affermazioni “da titolo”. Andrea Camplone non è certamente soddisfatto per il risultato del Vigorito, ma non risparmia un pensiero per l’attesissimo derby tra Avellino e Benevento in programma sabato al Partenio: “Riguardo stasera, il Benevento ci ha creduto più di noi, avremmo potuto chiudere i conti dopo l’1-0 ma abbiamo fallito un paio di ripartenze. Peccato perché ci servivano punti vitali per la nostra classifica. Abbiamo perso contro una grandissima squadra, che in casa non perde terreno. Sono contento per la prestazione della mia squadra, ma abbiamo perso perché il Benevento ci ha creduto più di noi. Dobbiamo metterci in testa che la categoria in cui militiamo nasconde tante insidie e va interpretata per quella che è”.

Sulle ambizioni del Benevento – “E’ presto per parlarne, bisogna vedere anche le situazioni contingenti come squalifiche, infortuni, condizione fisica. Certo è che questo Benevento ha giocatori in grado di far sempre male, come accaduto stasera con Ciciretti”.

Verso il derby  – “Col Cesena ho affrontato l’Avellino in una situazione particolare, ma con l’arrivo di Novellino troverà una quadratura. Impossibile fare pronostici per il derby, dico solo che per me sarà una partita brutta”.

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...