Campana Futsal: puntualizza la sua denuncia

191

In redazione è arrivato un comunicato da parte della società Campana Futsal in risposta al comunicato dell’ ASD Pietraroja. Di seguito il comunicato:

Campana F.C.Spett.le Redazione,

sono Giovanni Ferrara il Dg della Campana Futsal club ed intendo rispondere al comunicato del Pietraroja five soccer in tre punti, puntualizzando che  non ho mai raccontato o scritto cose false :

1) mi risulta alquanto bizzarro vedere l’arbitro che si saluta, con calore e chiamare per nome i calciatori locali non appena arrivato al campo ed anche durante e sopratutto  fine gara, definire questa come semplice accoglienza tra due soggetti estranei, ma forse sarà sola troppa confidenza che noi povere persone di città non capiamo….

2) non accettiamo da certe persone lezioni sui valori e concetti di sport che, dopo la vostra prestazione di sabato, mostrano gravi lacune; anzi magari potreste venire da noi a riceverne lezioni visto che cose del genere in 14 anni non sono mai capitate.

3) gioco a ritmi elevati e fervore agonistico sono solo un eufemismo di quello che è accaduto in campo, visto che alcuni miei calciatori sono tornati a casa con segni sul volto, sul collo e sulle caviglie.

Per il resto mi fermo qui visto che vogliamo far parlare i fatti, abbiamo raccolto informazioni e nei prossimi giorni ci rivolgeremo agli organi competenti; poi inviterei il Pietraroja five soccer a non chiamarci amici, tantomeno in maniera ipocrita; non consideriamo assolutamente persone del genere come amici ma solo individui o soggetti “sportivi” con cui speriamo di non trovarci nuovamente  a che fare.

Cordiali saluti

Giovanni Ferrara  Direttore Generale – Campana Futsal Club

CONDIVIDI