Campana Futsal: il presidente Piero fa il punto della stagione appena conclusa

80
Piero Campana, presidente Campana FutsalA Piero Campana, presidente della Campana Futsal, chiediamo un consuntivo della stagione appena conclusa.
Siamo partiti con l’intenzione di ben figurare, come sempre, ma non ci aspettavamo di fare così bene. Alcuni addetti ai lavori non avrebbero scommesso un euro, sia che facevamo la squadra per quest’anno, tanto meno che saremmo arrivati alla finale play-off, che era un qualcosa di insperato.
Alla luce di come abbiamo chiuso il campionato, e visto che abbiamo già una struttura abbastanza organizzata, penso che nella stagione sportiva che è appena cominciata continueremo a divertirci, così come ci siamo divertiti quest’anno.

Chiusa la stagione, quali sono gli obiettivi per quella che sta per iniziare?

Questa nuova stagione partirà con gli stessi auspici dell’anno scorso. La nostra idea, quella che rispecchia la nostra immagine ormai da 20 anni è quella di fare bene, di volerci bene con tutti, e di cercare di andare più avanti possibile nella maniera più leale e sportiva possibile.
Già arrivare a ripetere la finale play-off sarebbe comunque da ritenersi un successo?
Certamente, perché comunque è fisiologico che alla fine di un percorso fatto insieme, non rimarrà mai la stessa squadra perché 4-5-6 elementi, chi per un motivo, chi per un altro, andrà via: chi per motivi di lavoro, chi perché non si è trovato bene, chi per qualsiasi altro motivo, visto che non siamo dei professionisti, ma siamo sempre dei dilettanti, e facciamo questo solo per spirito e passione, non certo per soldi, praticamente è normale che qualcuno l’anno prossimo potrà venire meno.
La squadra verrà cambiata, ogni anno è sempre un partire da capo, anche se la nostra idea è di cercare di tenere più possibile il gruppo dell’anno scorso, e andare a sostituire solo quelli che verranno meno.
Piero Campana presidente Campana FutsalQuindi già si sa chi è che verrà meno?
Sì, qualcuno già ha detto che non sarà disponibile l’anno prossimo, essendosi accordato con altre società e nel frattempo qualcun altro già è stato contattato per rinfoltire la rosa.
Ma per quanto riguarda l’argomento calciomercato, sia dei passaggi dei nostri giocatori verso altre squadre che viceversa, ci aggiorneremo meglio nei prossimi giorni.
Con le avvenute promozioni in serie C2 di Agostino Lettieri e Sanniti Five Soccer, quale potrebbe essere la squadra che potrà ambire alla vittoria del campionato?
Con questa domanda, ne approfitto e rinnovo i complimenti alle due società promosse, e faccio un “in bocca al lupo per la prossima stagione”.
Visto che quando finisce un campionato per me inizia un “blackout”, volendomi ossigenare un po’, non mi sono informato più di tanto, ma credo che da quel poco che ho sentito, dalle chiamate che mi sono arrivate per alcuni giocatori, che il Calvi sta facendo una bella squadra, avendo contattato come allenatore Giuliano Mignone che è un tecnico preparato e di comprovata esperienza, anche lui un ex Campana Futsal, quindi credo che sia una delle squadre che potrà fare bene.

Presidente, ci tiene a dire qualche altra cosa prima di chiudere quest’intervista?

Sì, per quanto riguarda invece la Campana Futsal, ringrazio tutti i calciatori per quanto fatto in questa stagione appena passata, e mi compiaccio delle scelte dello staff che sono state più che azzeccate: da Vincenzo instancabile mister, ai collaboratori Valentino e Lucio; dal team manager Salvatore al direttore sportivo Nicola passando per Alberto l’addetto stampa; tutti hanno dato più di quello che potevano e di quello che mi sarei aspettato, ringrazio tutti.
CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.