Campana Futsal: il bel gesto di Micco a Mercurio in attesa della trasferta col Marello

75
campana futsal
Micco col capitano De Angelis

Nella partita Campana FutsalGruppo Amatoriale Palazzisi, oltre alla vittoria per 5-1 c’è stato anche il bel gesto di Matteo Micco verso Antonaldo Mercurio: in contropiede, superato il portiere con una serie di passaggi, sulla linea di porta ha lasciato l’onore del gol al compagno che aveva seguito con lui l’azione.

Oggi la Campana Futsal ha raccolto i primi tre punti casalinghi di questa stagione. E in assenza di Maiello, dietro ad alternarsi con Lanni, hai fatto la tua parte, con una gran bella prestazione condita da due assist, di cui il primo molto altruista, permettendo ad Antonaldo di segnare sulla linea di porta. Un gesto molto apprezzato sugli spalti. Come mai? Gli dovevi un favore, o semplicemente provavi più soddisfazione a far segnare un compagno, cosa hai pensato in quel momento?

Oggi era una partita importante proprio perché, come hai anticipato, ci mancavano i 3 punti in casa viste le precedenti due  partite tra coppa e campionato. Purtroppo l’assenza di Maiello è importante, ma ci stiamo impegnando tutti al massimo per sopperire a questa mancanza. Per quanto riguarda il ruolo di centrale difensivo, mi piace, il mister mi da tanti consigli e in squadra oltre a Roberto Maiello, abbiamo Alfonso Lanni da cui cerco di rubare continuamente qualche trucco del mestiere, dato che l’ho preso sempre come punto di riferimento e finalmente quest’anno ho l’occasione di giocarci insieme…
Sull’azione che ha portato al gol di Mercurio non ho pensato nulla, Antonaldo meritava il gol perché è un ragazzo che ha sempre mostrato forte attaccamento alla Campana e al gruppo in generale, e nonostante gli impegni lavorativi non ha mai fatto mancare il suo contributo dentro e fuori dal campo.

Quest’anno sembri partito con un piglio diverso, più deciso e con più personalità, o è solo una mia impressione?

È vero, lo hai notato tu e i miei compagni di squadra… purtroppo l’anno scorso ho reso al di sotto delle aspettative perchè soffrivo di un problema fisico che ho scoperto a campionato quasi ultimato.
Ora fisicamente sto bene e spero che vada tutto per il verso giusto per l’obiettivo finale della squadra.

Domanda che ho fatto anche ad altri: vedi dei progressi rispetto le prime uscite, e pensi che la Campana quest’anno abbia un maggior tasso tecnico rispetto all’anno scorso?
Stiamo migliorando molto allenamento dopo allenamento, e sappiamo di dover arrivare al massimo della condizione per la fase conclusiva della stagione. Quest’anno la società ha preso giocatori forti e di esperienza che ci dovranno dare quello spunto in più che ci è mancato lo scorso anno.
 
Ora è il turno di Antonaldo Mercurio, il beneficiario del bel gesto di Matteo Micco, a cui rivolgiamo la stessa domanda fatta poco prima al compagno.
 
campana futsal
Mercurio

Oggi la Campana ha raccolto i primi tre punti casalinghi stagionali, e particolarmente apprezzato sugli spalti è stato l’assist che ti ha fatto Matteo per la rete del 2-0. Cosa c’è dietro questo bel gesto?
C’è un semplice passaggio dietro a quel bel gesto a parte gli scherzi questo significa che siamo un gruppo coeso, affiatato che ci fidiamo l’un l’altro ed il suo è stato un gran bel gesto di puro altruismo, infatti a fine gara l’ho ringraziato anche se poco prima gli ho passato io la palla mandando fuori tempo il portiere e forse avendo seguito l’azione lui a pensato bene di farla concludere a me.

Dopo la gara col Calvi che ha aperto la stagione, sabato prossimo affronterete in trasferta il Marello che è attualmente primo in classifica ex aequo con il Calvi. Conosci qualcosa di questo prossimo avversario? Pensi che nella “lotta” tra voi e il Calvi possa esserci questo “terzo incomodo”?
Ma si io credo che sia una lotta a quattro: oltre a noi, il Calvi ed il Marello non bisogna sottovalutare nemmeno la Virtus Irpinia di mister Solinas a cui mando un forte abbraccio. Ho avuto già l’opportunità di affrontare in campionati passati il Marello e ti dico che è una squadra tosta che gioca un buon calcio a 5, e sicuramente la loro società quest’anno avrà allestito una squadra per essere protagonisti e non una semplice comparsa; quindi bisogna andare lì a giocarsela e cercare di vincere anche se in casa loro sono molto forti.

Tabellino
Campana Futsal – Palazzisi 5-1
Reti: 11′ Muscetti rig., 29′ Mercurio; 4′ st Lanni, 17′ st De Angelis, 28′ st Della Marca, 30′ st Riccio F. (P).

Campana FC: Martini, De Cicco; Lanni, Micco, Mercurio, Ciampino, Solinas F., De Angelis, Muscetti, Della Marca.
All.: Ficociello.

Palazzisi: Pepe, Aufiero; Copertino, Lo Conte, Riccio G., Riccio F., De Lillo, Sgobbo, De Cristofaro, Pratola.
All.: Lo Conte.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.