Campana Futsal conferma lo staff tecnico con mister Ficociello e Saracino

40

campana futsalL’anno scorso di questi tempi la Campana Futsal annunciava il suo nuovo staff tecnico, con il passaggio dal terreno di gioco alla panchina di Vincenzo Ficociello come allenatore; a fargli da secondo, un anno fa come quest’anno, c’era Valentino Saracino.
A distanza di un anno, ci ritroviamo quindi a fare due chiacchiere con entrambi, riguardo il mercato portato finora avanti dalla Campana Futsal più qualche opinione sulla stagione che tra un po’ inizierà con la preparazione atletica.

Mister Ficociello, all’inizio dello scorso anno, alla presentazione dello staff tecnico, hai detto che con la squadra in quel momento a disposizione, affermavi che la Campana Futsal era abbastanza competitiva per la serie D. E ora? 
Rispetto allo scorso anno siamo più completi ed equilibrati nei ruoli. L’obiettivo è sempre quello di cercare di migliorarci, questo però sarà difficile perché mentre l’anno passato siamo stati la rivelazione , quest’anno ci vedranno come la squadra da battere.
Concluso il calciomercato cosa pensi dei nuovi acquisti da te approvati? C’è qualcuno dei nuovi che pensi potrà fare la differenza?

Spero che prima dell’inizio del campionato ci possa essere ancora qualche innesto che ora manca. Credo che i nuovi daranno più esperienza alla squadra. Su chi dei nuovi potrà fare la differenza, rispondo che la differenza nella mia squadra la fa il gruppo e non il singolo.
Sempre l’anno scorso dicesti che sia Sanniti che Agostino Lettieri sarebbero state le due squadre più accreditate alla promozione, e così poi si è avverato, anche a spese dei grigioneri… Quest’anno invece qual è il tuo pronostico al riguardo?         Sarò breve a questo riguardo: non conosco ancora il girone e quindi per il momento non posso fare le mie considerazioni.
 
campana futsal
Da sinistra: mister Ficociello, team manager Passariello, allenatore in seconda Saracino.
Parliamo ora con Valentino Saracino: da allenatore in seconda, alla luce della scorsa buona stagione, come vedi quella che sta per iniziare? Quali sono le tue aspettative?
Come aspettative cercheremo di dare il massimo per migliorare la posizione dell’anno scorso, questo non sarà facile, però con impegno e dedizione si può fare.
Uno sguardo al mercato: sono arrivati diversi nuovi elementi, chi pensi possa impressionarti di più e fare bene con la Campana?
Sul mercato qualcuno potrebbe ancora arrivare, ma dovrà sempre essere utile alla squadra, insomma un elemento che ci possa dare una mano. Per quanto riguardo i nuovi, li conosco di vista avendoli visti giocare contro, però non li conosco personalmente, e nessuno mi impressiona particolarmente anche perché con il mister Ficociello abbiamo un’idea che bisogna essere una sola squadra che guarda nello stesso verso; il giocatore singolo, da solo, potrà sempre fare ben poco.
L’anno scorso alla presentazione del nuovo staff tecnico sei stato di poche parole, l’unica cosa che avevi detto era che avresti dato il massimo per la Campana FC. A distanza quindi di un anno, pensi di averlo fatto o pensi che puoi dare e fare ancora di più per la causa grigionera?                        
Per quanto riguarda l’impegno spero di essere stato di aiuto, e per questa opportunità ringrazio ancora tutti: il presidente Campana, il mister Ficociello e i dirigenti Passariello e Fascione, oltre che i ragazzi della squadra. Per tutto il resto si può fare sempre meglio e si può dare sempre qualcosa in più questo è senza dubbio.
CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.