Campana Futsal, Della Marca e De Angelis: “Abbiamo giocato male, ma alla fine ci siamo ripresi”

60

Uno dei protagonisti della vittoria della Campana Futsal in casa del Montecalvo per 7-6, è stato certamente Michele Della Marca con una doppietta.

Come sono arrivate le tue due reti che alla fine dei conti si sono rivelate più che fondamentali, soprattutto la prima che ha chiuso la prima frazione di gioco?
Nella prima marcatura ho approfittato di un assist di De Angelis, l’ennesimo stagionale, mentre la seconda rete è arrivata durante i minuti nei quali abbiamo giocato con Solinas F. come portiere di movimento.

Un tuo commento sulla partita giocata da parte tua e della squadra?
Innanzitutto voglio fare i miei complimenti ai ragazzi del Montecalvo che hanno giocato un’ottima partita, anche se nel primo tempo ci sono stati molti nostri demeriti.
Solo nei minuti finali abbiamo fatto abbastanza bene con il portiere di movimento, recuperando così una partita che fino a pochi minuti dalla fine dei regolamentari era data per persa.
La differenza c’è stata nel secondo tempo, quando abbiamo giocato con uno spirito diverso, con più agonismo e cattiveria, cosa che dovremmo fare con tutti gli avversari e dal primo minuto, e che nel girone di ritorno non sempre abbiamo fatto.

Che hai da dire in proposito dell’ultima gara che vi aspetta al Palatedeschi?
Dico che ovviamente non bisogna mollare perché resta quest’ultima partita da giocare contro il San Nazzaro che non sarà facilissima come si pensa. Poi se tutto andrà bene, giocheremo i play-off in casa contro il Futsal G. Benevento che come abbiamo già avuto modo di verificare tra andata e ritorno, è una avversaria molto tosta da dover affrontare.

Oggi Domenico De Angelis, capitano della Campana Futsal, ha guidato la squadra con questo poker risolutivo che ha portato alla rimonta incredibile negli ultimi minuti della gara.

Domenico, un tuo commento generale sulla partita di oggi?
Purtroppo oggi, almeno da parte nostra è stata una partita bruttissima, con un primo tempo inguardabile e penalizzati anche da un campo pesantissimo e da un caldo asfissiante. Nella ripresa siamo andati decisamente meglio, considerando che a sei minuti dalla fine perdevamo col punteggio di 6-2.
Alla fine abbiamo tentato il tutto per tutto col portiere di movimento e per fortuna ci è andata bene, anche se ad essere sinceri, per come ha giocato, il Montecalvo non meritava di perdere. Anzi, ringraziamo il Montecalvo per l’accoglienza ricevuta, anche perché a fine partita c’è stato il terzo tempo tra le nostre due squadre in un clima di totale amicizia.

Raccontaci brevemente la dinamica dei tuoi quattro gol, decisivi per la vittoria.
Il primo gol sono andato a chiudere sul secondo palo, un altro è arrivato su un rigore che mi sono procurato, e gli ultimi due sfruttando la tattica del portiere di movimento. In aggiunta, per completare il tutto, mettiamoci anche un altro assist per il primo gol di Michele Della Marca.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.