Campana FC: le dichiarazioni di De Mare e Mercurio nel post partita

Club Giallorossi Spatola - Campana FC 0-12: De Mare e Mercurio, due dei grigioneri andati a segno in quel di Pago Veiano hanno rilasciato le loro dichiarazioni in merito alla goleada realizzata.

92

Alla fine della partita Club Giallorossi SpatolaCampana FC finita 12-0 per gli ospiti, due dei giocatori grigioneri entrati nel tabellino dei marcatori hanno rilasciato le loro dichiarazioni.

gerardo_de_mare_campanafc
De Mare, autore di una tripletta

Gerardo De Mare
Sulla carta questa trasferta a Pago Veiano era una partita abbordabile, e lo sapevamo essendo loro ultimi in classifica, cionondimeno non bisognava affatto sottovalutarli, e quindi in settimana ci siamo allenati per vedere come doverla impostare.
E’ andata più che bene anche grazie ad una mia tripletta, e sono molto contento per questo visto che dall’inizio del campionato erano passate cinque giornate, e ancora non avevo lasciato il segno.

Antonaldo Mercurio
Dedico il gol alla società e alla mia famiglia, entrambi mi sono stati vicini, volevo pure menzionare il nostro portiere Alfonso Pietrovito che è un grande portiere e più di una volta ci salva sempre il risultato; il nostro capitano Domenico De Angelis che avanti è fortissimo, è anche grazie a lui e poi a Gerardo De Mare (e alle loro triplette) siamo andati subito avanti.
Potevamo fare anche qualche gol in più, non ci siamo riusciti, ma pazienza, dodici gol vanno più che bene.

Ho segnato ad un anno dall’ultima volta, ci ho creduto e finalmente è successo; il nostro team manager Passariello e anche il DS Fascione avevano previsto che oggi avrei segnato, e alla fine è accaduto. E’ stata una bellissima conclusione finita nel sette, e per fortuna è andata così, visto che invece io avevo puntato al primo palo, l’aver toccato la palla leggermente con l’esterno ha cambiato la traiettoria prevista.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.