Campana FC: Doppio derby quello di domenica per Mercurio

101

Dopo il pokerissimo della Campana Futsal ad Ariano Irpino contro il Città di Ariano, facciamo il punto sulla partita anche con Antonaldo Mercurio, io uno degli attuali veterani in grigionero.

Antonaldo ci puoi fare un commento sulla partita di sabato scorso?
Anche se abbiamo vinto contro l’Ariano, devo ammettere che all’inizio ce la siamo vista brutta perché non riuscivamo a concretizzare le opportunità che avevamo, mentre loro avevano pareggiato alla prima occasione con un nostro autogol. Poi però con la nostra determinazione e l’esperienza di qualche elemento, siamo riusciti ad andare avanti, a concludere, e a chiudere la partita.
Devo fare anche una piccola critica: loro facevano parecchi falli e l’arbitro è stato più clemente con loro e meno con noi.

Tralasciando la critica finale, sono stati 3 punti che quindi sono serviti a restare primi in classifica.
Sì, siamo un punto sopra i Sanniti e mi sa che questo derby tra noi e loro arriverà fino in fondo, e speriamo che lo vinciamo noi.

antonaldo_mercurio_campanaA proposito di derby, ora arriva quello di domenica contro il Futsal Girl Benevento.
Eh sì, doppio derby per me visto che l’allenatore del Futsal Girl è mio padre, Nazzareno Mercurio. Non è la prima volta che gioco contro di lui, penso sia la terza o la quarta: mi ricordo una partita quando io ero nel Ceppaloni e lui sulla panchina della Real Star, e tre anni fa (questa la ricordo più distintamente) io ero già alla Campana, sempre col numero 10 sulle spalle, e mio padre allenava il Casalduni nel quale giocava anche Matteo Micco che adesso gioca con noi; domenica lui non ci sarà per motivi lavorativi ed è un peccato.
Tornando a prima, mi sembra che quella partita tra Campana e Casalduni finì 3-2 per la squadra allenata da mio padre, e io segnai uno dei due gol grigioneri.
Però stavolta andrà diversamente, povero mio padre, mi dispiace per lui (Ndr.: sorride).

Dici? Ne sei convinto?
Sì, per forza, ne sono convintissimo, anche se il loro è uno dei campi più ostici e difficili di Benevento, poi i ragazzi del Futsal sono tutti amici con i quali sono cresciuto calcisticamente, ma alla fine io credo che ne usciremo imbattuti.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.