Calcio a 5: Maleventum in finale play-off, il Benevento Futsal è fuori.

193

Fonte: www.punto5.it

Il Cicciano batte il Casagiove per 6 a 3 e si candida campione del girone A, ottenendo così la esultanza-finalepromozione diretta nel massimo campionato regionale. Vincono anche Maleventum ed Atletico, che si classificano rispettivamente seconda e terza (a pari punti in graduatoria, ma gli scontri diretti sorridono ai sanniti). Non si qualifica per le post-season, invece, il Benevento, fermato sul pari da un Cus Caserta che comunque dovrà disputare il play-out col Futsal Marigliano. Si salva, invece, il Tonia Futsal.

Nel girone B, la Redas s’impone per 5 a 3 sulla campionessa del girone, Futsal  Sbarra, e preserva la seconda piazza. Circoscrivono la zona post-season, a pari punti, San Marco, Amici del Fusaro e Pomigliano. Classifica avulsa vede il team di Breglia qualificarsi dalla terza posizione, i montesi quarti e il collettivo di Panico come quinto. In coda si salvano United Colours of Futsal ed Amsterdam, Real Ottaviano e Beefutsal vanno ai play-out.

Clamoroso passo falso, invece, nel girone C. Per candidarsi campione del girone, il Gragnano doveva battere a domicilio il S. Luca Praiano. Cosa che non è avvenuto, la gara s’è conclusa in parità. Ne ha approfittato la Feldi che vincendo sul Cesinali si appaia allo stesso Gragnano in leadership: ora le due squadre si giocheranno la promozione diretta in una gara secca su campo neutro. Saltano i play-off, essendo il gap tra Feldi e Platea di 10 punti. Retrocede il Rollerball, nonostante la vittoria odierna sul Castelfranci. Il Green Park è salvo, vanno ai play-out S.Luca Praiano e lo stesso Castelfranci.

Ecco i verdetti:

GIRONE A

Promozione diretta – Cicciano

Play-off: Maleventum (2°) e Atletico Marcianise (3°)

Play-out: Cus Caserta (10°) e Futsal Marigliano (11°)

Retrocesse: Pontelandolfo, Mondragonese e Bellona

CONDIVIDI