Cade a Rieti l’imbattibilità del U.S. Rugby Benevento

345

pallone rugbyPerde per la prima volta in questo campionato l’U.S. Rugby Benevento. La formazione guidata da Gramazio è stata sconfitta dal Rugby Rieti con il punteggio di 16 a 3 (4-0). Prima o poi doveva accadere, ma sicuramente capitan Petrone e compagni poco hanno fatto per raddrizzare l’incontro e evitare la prima sconfitta in campionato. Troppo rinunciatario il gioco dei biancoazzurri, lasciando quasi sempre il pallino del gioco agli avversari, che sicuramente hanno prodotto qualcosa in più dei sanniti. Se si considera che in tutto l’incontro è stata segnata una sola meta ( dal Rieti e trasformata) tutti gli altri punti, compresi quelli del Benevento sono arrivati sù calci piazzati. Ciò stà a significare quanto nervosa sia stata la partita dei sanniti, costretti ad accettare il gioco confusionario del Rieti, senza riuscire a invertire l’andamento del match. Non bisogna farne un dramma, ha dichiarato mister Gramazio, ma capire dove sono stati commessi errori per correggerli e cercare di non ripeterli. Con un pizzico di lucidità e minore frenesia, la partita poteva anche essere vinta, ma non siamo quasi mai riusciti ad entrare in partita, lasciando l’iniziativa agli avversari. Questa sconfitta ci aiutrerà a capire che bisogna mantenere alta la concentrazione contro tutti gli avversari, solo così potremmo toglierci qualche soddisfazione. Con questa sconfitta l’U. S. Rugby Benevento perde il comando del girone, scivolando al secondo posto dietro al Rugby Gran Sasso. Domenica al Pacevecchia sarà di scena proprio la formazione abruzzese, e quindi la possibilità di riconquistare la vetta del girone, ma ancora di più capire la reale forza dei biancoazzurri.

SERIE B – GIRONE 4 – VIII TURNO –

CIVITAVECCHIA R. CENTUMCELLAE – SAN GIORGIO R. REGGIO CALABRIA  23 – 23  (2-3)
ARIETI RUGBY RIETI – MIWA ENERGIA BENEVENTO  16 – 03  (4-0)
GRAN SASSO RUGBY – RUGBY F.C. SEGNI  52 – 06  (5-0)
COLLEFERRO RUGBY 1965 – PRIMAVERA RUGBY   10 – 07  (4-1)
PARTENOPE RUGBY – RUGBY CITTA’ DI FRASCATI   27 – 23  (4-1)
AMATORI RUGBY MESSINA – C.U.S. ROMA RUGBY   05 – 10  (1-4)

Classifica:
GranSasso punti 34; Benevento punti 30; Colleferro punti 25;  Rieti punti 21;  Partenope Napoli punti 19; Reggio Calabria punti 17; Cus Roma punti 15;  Primavera e Città di Frascati punti 13; Amatori Messina punti 10;  Segni punti 9;   Civitavecchia punti 6.

CONDIVIDI