Bucchi annuncia assenze a sorpresa. “Il turnover non esiste”

164

bucchiConferenza pre-gara del tecnico perugino Bucchi che ha preparato la sfida con il Benevento senza pensare a rotazioni. “Non esiste turnover, almeno per questa partita. Andremo a Benevento per giocarcela nonostante le numerose assenze a cui purtroppo dovremo far fronte“. Sembrava poter recueprare Del Prete, invece non partirà con la squadra. “Non ci saranno nè lui, nè Mancini, né Drole, né Joss, né Zavan” dice il tecnico che quasi aveva dimenticato forse l’assenza più sorprendente. “Ah, sì, non ci sarà neanche Acampora che è stato vittima di un virus influenzale. peccato, perché avrebbe potuto esserci molto utile”. Il suo perugia è comunque una squadra in crescita: “Abbiamo giocato su un campo pesante e fatto una settimana di lavoro importante. Andremo comunque lì per fare bene e giocarcela. La ricerca dell’equilibrio è anche la ricerca della maturità. Da parte nostra c’è voglia di non intaccare la concentrazione. Se ci sentiamo belli ci impieghiamo mezzo secondo a fare un passo indietro. Avremo un ciclo tosto, difficile e bisognerà tenere umiltà e convinzione nei nostri mezzi sapendo di potercela giocare con tutti. Ma la settimana credo di poter dire sia stata assolutamente positiva sul piano mentale”.

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...