Bruno realizza il sogno di una vita: debutto in A allo Juventus Stadium

298

brunoE’ stato un sabato da leggenda per Alessandro Bruno. Il suo Pescara ha perso 3-0 allo Juventus Stadium contro i Campioni d’Italia, ma sul piano personale il mediano sannita non può che essere felice. Quella giocata a Torino, infatti, è stata la sua prima partita in massima serie. Un match che gli ha permesso di coronare il sogno di una vita e dunque raggiungere un traguardo desiderato da ogni bambino che inizia a giocare a calcio. Entrato al 31′ della ripresa al posto di Crescenzi quando il risultato era già compromesso, ha vissuto 15 minuti di fortissime emozioni. Massimo Oddo, allenatore degli abruzzesi, lo ha sempre definito un uomo spogliatoio fondamentale per il suo Pescara e ieri gli ha concesso un momento indimenticabile.

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...