Il bomber detronizzato, da colpo di mercato a uomo mercato

660

Le premesse estive erano indubbiamente ben altre. L’avventura a Parma era iniziata con ben altre aspettative e con l’intento di riconquistare sul campo e a suon di gol quella serie B salutata dopo aver dato l’addio al Novara.

il-bomber-felice-evacuo-al-parmaL’esperienza con il club ducale potrebbe invece chiudersi prima del previsto per Felice Evacuo. Il bomber di Pompei starebbe riflettendo sul proprio futuro e l’ipotesi di una separazione con gli emiliani non apparirebbe improbabile. Tanta panchina e appena quattro reti messe a segno, una su calcio di rigore, potrebbero convincere il 34enne attaccante a cambiare aria nel prossimo mese di gennaio.

Gli estimatori non mancano per l’ex giocatore del Benevento, sulle cui tracce ci sarebbe mezza Lega Pro, con il Matera di Gaetano Auteri in prima fila. Tante le richieste per il giocatore che all’ombra della Dormiente ha collezionato 96 apparizioni mettendo a segno 48 reti, cancellate però agli occhi di molti da quell’esperienza alla Nocerina mai perdonatagli.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.