Benevento: perde la squadra, vincono ancora i tifosi giallorossi (FOTO e VIDEO)

298

Debacle totale in quel di Bologna per il Benevento. A nulla è valso l’esodo giallorosso che ha portato 2500 tifosi nel capoluogo emiliano. beneventoDe Zerbi schiera titolari Billong e Guilherme, esordio per entrambi dal 1′ minuto, esordio assoluto per il brasiliano. Gli altri nuovi acquisti entrambi in panchina, Djuricic e l’altro brasiliano Sandro, solo il primo è però entrato nella ripresa per l’esordio in giallorosso.

Parte bene la squadra di De Zerbi nei primi minuti, cogliendo anche un palo all’8′ con Guilherme: sulla sinistra Brignola per Venuti, questi mette in mezzo per il brasiliano che di sinistro al volo coglie il palo della porta difesa da Mirante. Il vantaggio bolognese arriva a 10′ dalla fine: punizione di Verdi per la conclusione di Destro, con un destro al volo. Belec si fa sorprendere ed è 1-0. Si va a riposo così.

benevento
Costa

Nella ripresa, fino a 20′ dalla fine succede veramente poco, fino a quando un’altra punizione di Verdi mette De Maio in condizione di segnare, ripetendo l’azione del vantaggio. Dopo qualche minuto di attesa per la decisione del VAR, il direttore di gara concede il 2-0. Il Benevento ormai è in bambola, e solo un colpo di testa a 5′ dal 90′ di Coda sembra dire il contrario: cross di Costa dalla sinistra, girata dell’attaccante sul quale Mirante si rifugia in angolo. La terza rete del Bologna arriva con il rientrante Dzemaili (a maggio si trasferì in Canada al Montreal Impact) che lasciato libero di calciare dal limite, di destro non lascia scampo a Belec.

Nel finale si infortuna Costa, lasciando il Benevento in 10, e l’arbitro ai 6 minuti di recupero già concordati aggiunge un altro minuto e mezzo che non serve però a nessuna delle due squadre. Bologna batte Benevento 3-0, con i sanniti che hanno dimostrato di aver fatto 10 passi indietro rispetto alle due vittorie consecutive contro Chievo e Sampdoria.

Il tabellino:
Bologna – Benevento 3-0
Reti: 34′ pt Destro; 30′ st De Maio, 43′ st Dzemaili

Bologna (4-3-3): Mirante; Mbaye, De Maio, Maietta, Masina (41′ st Torosidis); Donsah, Poli (33′ st Pulgar), Dzemaili; Verdi, Destro (24′ st Di Francesco), Palacio.
A disp.: Da Costa; Nagy, Gonzalez, Krafth, Krejci, Crisetig, Helander, Falletti, Okwonkwo.
All.: Donadoni.

Benevento (3-4-2-1): Belec; Billong, Costa, Djimsiti; Lombardi (14′ st Letizia), Memushaj, Viola, Venuti (27′ st D’Alessandro); Guilherme, Brignola (20′ st Djuricic); Coda.
A disp.: Brignoli; Del Pinto, Cataldi, Di Chiara, Gyamfi, Sandro, Puscas, Iemmello, Lazaar.
All.: De Zerbi.

Arbitro: Sig. Eugenio Abbattista della sezione AIA di Molfetta.
Assistenti: Sigg. Lorenzo Manganelli della sezione AIA di Valdarno e Giorgio Schenone della sezione AIA di Genova.
Quarto uomo: Sig. Ivano Pezzzuto della sezione AIA di Lecce.
VAR: Sig. Paolo Silvio Mazzoleni della sezione AIA di Bergamo.
Assistente VAR: Sig. Andrea Crispo della sezione AIA di Genova.
Ammoniti: 26′ pt Poli (BO), 33′ pt Venuti (BE), 43′ pt Dzemaili (BO), 11′ st Memushaj (BE), 24′ st Mbaye (BO), 45′ +2′ st Di Francescp (BO).
Angoli: 5-2 (Pt 2-1)
Recupero: Pt 1′, St 6′.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.