Bocchini: “Un riscatto che serviva, ma siamo soddisfatte a metà”

101

g-s-meomartini-basket-minori-47Tra soddisfazione e un pizzico di amarezza. Il commento di Marcella Bocchini, centro del Gruppo Sportivo Meomartini, non si ferma alla vittoria ottenuta sul campo contro Sorrento. “E’ un trionfo fondamentale perché ci risolleva dal ko di Capri e ci consente di essere ottimiste per il futuro. Moralmente ne avevamo bisogno e come gruppo avvertivamo l’esigenza di una prestazione degna di nota contro una delle concorrenti alla promozione. Nonostante tutto c’è un po’ di rammarico, perchè a mio avviso in avvio abbiamo difeso male, ma fortunatamente anche grazie al furore agonistico messo in campo da Roberta Quaranta siamo riuscite ad alleviare la loro pressione entrando gradualmente sempre più in partita. Il rammarico principale è ovviamente dovuto all’ultimo quarto e al vantaggio che abbiamo gettato al vento. Avremmo voluto chiudere la gara con più di otto punti di distacco a causa della differenza canestri, che può essere decisiva. Il gruppo è sostanzialmente nuovo, le nostre difficoltà sono nell’integrare la tipologia di gioco di noi ragazze più grandi con quella della vecchia under 18. Non è semplicissimo, ma settimana dopo settimana grazie all’impegno di tutte ci stiamo riuscendo e anche in questo caso si sono visti miglioramenti. Abbiamo sofferto un po’ sotto canestro, ma quando incontri una squadra così fisica è inevitabile che sia così”. 

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...