Benevento: Oreste Vigorito risponde a De Laurentiis e a Beppe Marotta

1890

Oggi il presidente del Benevento, Oreste Vigorito, ha risposto alle parole del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis pronunciate ieri in un’intervista a Radio 24.
A raccogliere la risposta del patron giallorosso ha provveduto il Corriere dello Sport, in un articolo nel quale c’è anche la risposta del direttore generale e amministratore delegato della Juventus, Beppe Marotta:

beppe marotta benevento“La riduzione delle squadre a 18 o 16 porterebbe diversi benefici: lo spettacolo aumenterebbe ed un prodotto di maggiore qualità sarebbe più vendibile. Inoltre la Nazionale avrebbe un maggior vantaggio perché ci potrebbero essere più stage ed con un calendario meno pesante le squadre avrebbero la possibilità di pianificare meglio la stagione”

Una risposta quella di Marotta che si allinea al pensiero di Aurelio De Laurentiis, e al quale lo stesso Vigorito ha così risposto:

benevento“Il calcio è uno sport di tutti, per realtà metropolitane, provinciali e locali, perché rappresenta l’animo di un popolo. Ridurre il massimo campionato a 16 squadre è portarlo ad essere un gioco di élite, come il tennis di 20 anni fa o il golf di adesso, sport nobilissimi, ma che non fanno della coesione sociale il loro motto. Probabilmente sotto il tentativo di ridurlo a 16 squadre c’è l’occulta volontà di non provvedere ad un’equa suddivisione dei diritti televisivi e il tentativo di voler nascondere i propri desideri inconsci di coltivare interessi diminuendo la partecipazione complessiva in favore del proprio orticello. Se si vuole diminuire qualcosa si provi a diminuire i propri egoismi”.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.