Benevento, il Vicenza potrebbe presentarsi nel Sannio con una clamorosa novità

494

La sconfitta intera contro la Pro Vercelli potrebbe costare caro al tecnico Bisoli. In casa biancorossa sono ore febbrili e sulla graticola è finito proprio il destino dell’allenatore. L’ex centrocampista potrebbe infatti essere sollevato dall’incarico nelle prossime ore.

Bisoli potrebbe dunque non sedere venerdì sera sulla panchina del “Ciro Vigorito” per guidare la compagine veneta. Un indizio sarebbe rappresentato dal fatto che l’allenatore non ha parlato alla stampa dopo il ko con i piemontesi. L’unico a rilasciare dichiarazioni è stato infatti il direttore sportivo Tesoro, il quale ha parlato di decisioni non ancora prese in merito.

Da Vicenza, intanto, si fanno sempre più insistenti le voci di un imminente esonero. Sembrerebbero essere due le ipotesi possibili: un ritorno di Franco Lerda sulla panchina dei biancorossi, nonostante lo strappo di ottobre, o l’arrivo di Vincenzo Torrente, l’ultima volta protagonista alla guida della Salernitana dove fu esonerato il 2 febbraio 2016.

CONDIVIDI
Giornalista pubblicista, appassionato di calcio minore e girovago di redazioni. Inizia con il Sannio Quotidiano, passa a Sannio Calcio, torna al Sannio Quotidiano, apre un blog Sannio in campo e infine approda a Sannio Sport. Per la serie "dove c'è Sannio, c'è casa". L'accenno di capelli bianchi non è dovuto all'età ma all'esperienza maturata.