Benevento passeggia con la Vastese. Coda a quota 5 gol in 5 amichevoli

85

vastese benevento stadio aragonaUltima amichevole estiva per il Benevento, e prima uscita stagionale invece per la Vastese, squadra di casa. Alla fine i lavori al manto erboso dello Stadio Aragona sono finiti giusto in tempo per la disputa della partita, senza alcun problema.
Diverse centinaia i tifosi sanniti presenti nel settore ospiti a Vasto; mister Baroni decide per una formazione piena zeppa di “riserve”, con giocatori che fino a questo momento avevano pochi minuti nelle gambe, come ad esempio Chibsah mai schierato finora, o addirittura il debutto di Brignoli in porta, arrivato solo ieri in città, quindi solo con un paio di allenamenti alle spalle. Ancora assente Ceravolo, in via di ripresa, oltre a quei giocatori fuori dal progetto tecnico come Lopez, Padella, Melara, Kanouté, Agyei, Jakimovski, De Falco e Cissé.

vastese benevento formazioniCon Lucioni eccezionalmente in panchina, in campo è Ciciretti a indossare la fascia di capitano. La prima occasione per i giallorossi su calcio d’angolo all’8′: Viola per la testa di Gravillon che manda di poco a lato.
Benevento in vantaggio al 26′: Viola lancia sulla sinistra Venuti che arriva sul fondo e mette nell’area piccola la palla per Coda che di piatto destro la piazza alle spalle di Camerlengo.
Al 33′ Gyamfi avanza sulla destra e prova la conclusione dalla lunga distanza, il tiro è potente e Camerlengo lo respinge tuffandosi alla sua sinistra e mandando la sfera in angolo.
La Vastese perviene al pareggio al 41′: una palla tranquilla viene toccata coi piedi da Brignoli, Bitaye va a pressarlo e gli ruba la palla da sotto il naso, servendo poi Fiore che di sinistro, dal vertice destro dell’area, fa partire un tiro a porta vuota: sulla linea però arriva Gravillon che potrebbe respingere, ma il suo colpo di testa manda la palla in porta.
Il primo tempo si conclude quindi sull’1-1.

Alla ripresa giallorossi nuovamente in vantaggio al 1′: cross dalla sinistra che taglia tutta l’area, la palla sta andando a finire a fondo campo, ma ci pensa Ciciretti a rimettere in mezzo la palla con uno splendido tacco per Gravillon in area che si coordina e gira in porta di destro per il 2-1. Il difensore centrale quindi si riscatta dalla “papera” fatta sul gol del pareggio della Vastese.
Puscas entra nel tabellino dei marcatori al 10′: Coda dal limite dell’area serve di tacco per il compagno di reparto che da fuori area calcia di destro in porta, la palla si insacca all’angolino alto alla destra di Coppola che si tuffa ma non ci arriva. E’ l’1-3 per i sanniti.
Appena entrato al 30′ al posto di Puscas, Brignola va vicino alla marcatura: lancio di Viola per il giovane attaccante che sull’uscita di Coppola effettua un pallonetto di sinistro che si stampa sulla traversa.

Il tabellino:
Vastese – Benevento 1-3
Reti: 26’pt Coda (B), 41’pt Fiore (V); 1’st Gravillon (B), 10’st Puscas (B)

Vastese (4-3-3): Camerlengo (1’st Coppola), Iodice (22’st Alberigo), Amelio (11’st Iarocci), Menna (11’st Viscardi), De Chiara; Stivaletta (18’st Tafili), De Feo (1’st Di Pietro), Pizzutelli (1’st Lucciarini); Fiore (18’st Napolitano), Cristaldi (1’st Padovani), Bitaye (18’st Colitto).
All.: Colavitto.

Benevento (4-4-2): Brignoli; Gyamfi (14’st Di Chiara), Gravillon (21’st Camporese), Djmsiti, Venuti; Ciciretti, Chibsah (1’st D’Alessandro), Viola (43’st Del Pinto), Eramo; Coda, Puscas (30’st Brignola).
A disp.: Belec, Letizia, Costa, Lucioni, Cataldi.
All.: Baroni.

Arbitro: Sig. Luigi Carella della sezione AIA di Bari.
Assistenti: Sigg. Paolo Laudato della sezione AIA di Taranto e Mauro Dell’Olio della sezione AIA di Molfetta.
Angoli: 2-8 (Pt 1-3).
Recupero: Pt 1′. St 2′.

 

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.