Il Benevento è quarto. Tutti in piedi per Ghigo Gori

336

benevento-cittadella-1-0-48Finisce così, con l’applauso e il coro unanime dei quasi ottomila tifosi presenti al Vigorito per Ghigo Gori. L’ultimo intervento su Chiaretti al 93′ lo consacra a idolo di una tifoseria che può contare su due portieri impeccabili come lui e Cragno attualmente impegnato in Under 21. Il resto lo ha fatto Ceravolo, abile a mettere in rete il suo secondo gol decisivo consecutivo dopo quello di Terni e regalare alla Strega un altro momento magico. Qui il tabellino e la cronaca del match vinto 1-0 contro il Cittadella.

Benevento (4-2-3-1): Gori; Gyamfi, Padella, Lucioni, Pezzi; Chibsah, De Falco; Ciciretti (40’st Puscas), Falco (47’st Camporese), Melara (22’st Buzzegoli); Ceravolo. A disp. Perucchini, Del Pinto, Pajac, Bagadur, Venuti, Puscas, Jakimovski. All. Marco Baroni

Cittadella (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Scaglia, Pasa, Benedetti; Valzania (33’st Bartolomei), Iori, Schenetti; Chiaretti; Litteri (25’st Strizzolo), Arrighini (33’st Kouame). A disp. Paleari, Lora, Pedrelli, Pelagatti, Martin, Paolucci. All. Roberto Venturato.

Arbitro: Rosario Abisso di Palermo
Assistenti: Alfonso D’Apice di Parma e Pietro Dei Giudici di Latina
Ammoniti: 18’pt Pasa (C), 24’pt Chiareti (C), 9’st Gyamfi (B), 13′ De Falco (B), 17′ Melara (B), 27’st Padella (B)
Reti: 35′ st Ceravolo (B)
Spettatori: 7901 (di cui 4737 abbonati e 9 da Cittadella)

PRIMO TEMPO
23′ Prima grande occasione del match per il Cittadella. Destro di Schenetti da ottima posizione a centro area, gran riflesso di Gori che vola alla sua sinistra e la mette in angolo.
27′ Ancora una buona occasione per il Cittadella in contropiede, ma Arrighini sbaglia tutto e calcia debolmente tra le braccia di Gori
28′ Sul capovolgimento di fronte è il Benevento a sfiorare il vantaggio con Ceravolo, pescato a centro area da Ciciretti. Il destro della Belva viene deviato da un difensore e si perde sul fondo di qualche millimetro.
34′ Proteste veementi dei giocatori giallorossi per un chiaro retropassaggio al portiere operato da Benedetti e raccolto con le mani da Alfonso. per Abisso tutto regolare.
44′ Chance per il Benevento. Falco dal limite scarica il mancino ma Pasa devia in angolo con il corpo

SECONDO TEMPO

5′ Potenziale chance per il Cittadella. Iori lancia in profondità Litteri che però non riesce ad arpionare la sfera. Tutto facile per Gori.
15′ Traversa del Cittadella. De Falco perde palla a centrocampo e favorisce il contropiede di Chiaretti che serve Arrighini sulla sinistra. La conclusione dell’attaccante è deviata da Padella sulla traversa.
24′ Incursione per vie centrali di Chibsah che ne supera due in velocità e calcia con il destro. Conclusione centrale, Alfonso blocca in due tempi.
32′ Sinistro di Falco da posizione defilata, palla sul fondo.
36′ GOL DEL BENEVENTO!! Chibsah lancia in profondità Ceravolo che supera Scaglia in velocità, vola verso la porta di Alfonso tutto solo e lo batte con un gran piatto destro per l’1-0.
44′ Punizione di Bartolomei dai trenta metri, battuta potente e precisa ma Gori blocca alla sua sinistra.
46′ Brivido per Gori! Cross di Benedetti per Chiaretti che stacca a centro area indisturbato ma spara alto.

CONDIVIDI
Classe '90, beneventano dentro e fuori dal campo. Pubblicista dal 2012, laureato in Scienze della Comunicazione. Dal 2009 al seguito dei colori giallorossi con un pc sottobraccio. La B un sogno realizzato, ma non c'è conquista più bella di quella che deve ancora arrivare...