Benevento-Pisa 1-1.

291

benevento_pisa

Reti: 25′ st Caputo (P), 45′ st Montiel (B)

Benevento (4-3-3): Gori; Zanon (28′ st Ferretti), Milesi, Signorini, Som; Di Deo (30′ st Vacca), Espinal, Mancosu; Montiel, Evacuo, Campagnacci (34′ st Di Piazza).
A disp.: Baiocco, De Risio, Buonaiuto, Altinier.
All.: Carboni.

Pisa (4-4-2): Provedel; Pellegrini, Kosnic, Goldaniga, Sabato; Napoli, Mingazzini (40′ st Forte), Sampietro, Caputo (28′ st Simoncini); Giovinco (35′ st Melis), Arma.
A disp.: Pugliesi, Mattioli, Brillanti, Cia.
All.: Pagliari.

Arbitro: Sig. Giuseppe Cifelli della sezione AIA di Campobasso.
Assistenti: Sigg. Salvatore Stasi e Luigi Lanotte, entrambi della sezione AIA di Barletta.

Ammoniti: 18′ pt Goldaniga (P), 20′ pt Sabato (P), 45′ Signorini (B), 7′ st Pellegrini (P), 16′ st Mancosu (B), 27′ st Di Deo (B), 30′ st Mingazzini (P), 31′ st Vacca (B)
Espulsi: 48′ st Signorini per doppia ammonizione.
Angoli: 8-3 (Pt 2-1 per il Pisa)
Recupero: Pt 3′. St 5′.

Le azioni del primo tempo:

6′ Ripartenza del Benevento: Espinal a centrocampo lancia Montiel sulla sinistra, questi si libera di Pellegrini e serve per il compagno Mancosu appena dentro l’area, il trequartista di piatto destro manda però alto.

7′ Montiel dalla sinistra crossa per Campagnacci che si accentra portandosi la palla sul sinistro, la conclusione però è sballata e
finisce fuori.

8′ Cross di Zanon dalla destra, al centro Mancosu spizza di testa, palla alta sulla traversa.

14′ Punizione dai 35 metri per il Pisa, sul pallone va Giovinco che di destro spedisce però alto.

15′ Napoli ci prova da fuori area, ma il suo diagonale destro finisce abbondantemente a lato.

18′ Ammonito Goldaniga per fallo su Montiel sulla destra.

20′ Ammonito anche Sabato per fallo su Evacuo sulla sinistra.

22′ Campagnacci crossa in area, Sabato svirgola e la sfera arriva ad Espinal che calcia malamente sul fondo.

25′ Giovinco serve Napoli sulla sinistra, questi si accentra per provare il tiro a giro, che viene però deviato in angolo, con Gori che si era comunque tuffato.

29′ Tiro centrale di Sampietro dai 30 metri, Gori blocca con sicurezza a terra.

33′ Cross di Giovinco dalla destra, in area il pallone arriva per la testa di Arma che colpisce bene, ma la conclusione è di poco a lato.

45′ Signorini mette giù Giovinco, e viene ammonito. Sulla successiva punizione è sempre Giovinco ad incaricarsene, con un destro che finisce alto in curva.

Tre minuti di recupero.

Le azioni del secondo tempo:

3′ Punizione al limite dell’area per il Benevento, sul pallone va Zanon che di destro scavalca splendidamente la barriera, palla diretta all’incrocio con Provedel che smanaccia in angolo.

5′ Punizione per il Pisa, alla battuta Sabato che di sinistro scavalca la barriera e impegna Gori che manda alto, traversa e palla in angolo.

7′ Ammonito Pellegrini per fallo su Montiel.

14′ Evacuo serve Campagnacci che entra in area e di sinistro tira in porta, palla diretta all’incrocio che però finisce poco a lato.

16′ Ammonito Mancosu per fallo a centrocampo.

19′ Zanon dalla destra crossa in area, Montiel arriva di testa sul pallone, incrociando di precisione sul primo palo, ma la palla lo sfiora.

21′ Napoli ci prova con un tiro velleitario di destro dai 40 metri, palla in curva.

22′ Ancora un cross di Zanon questa volta ad impattare la sfera è Mancosu che ci prova con un sinistro al volo, palla che coglie la parte esterna della rete.

24′ Fallo laterale, Montiel protegge palla, la restituisce a Som che passa a Mancosu, questi con una finta si libera al tiro edi destro calcia in porta, palla di poco a lato. Bella conclusione.

25′ Cross dalla destra in area per Napoli, questi coglie l’incrocio dei pali con un colpo di testa, sulla ribattuta il più lesto è Caputo che ribadisce in rete con un collo piede di destro. 1-0 per gli ospiti.

26′ Ammonito Di Deo per fallo a centrocampo.

28′ Doppio cambio: per il Pisa esce Caputo ed entra Simoncini, per il Benevento esce Zanon infortunato, ed entra Ferretti.

30′ Ammonito Mingazzini. Secondo cambio per il Benevento: esce Di Deo ed entra Vacca. La fascia di capitano passa a Signorini, quando invece sulla distinta il vicecapitano designato era Mancosu.

31′ Appena entrato Vacca commette fallo a centrocampo e viene ammonito.

33′ Cross di Ferretti in area, di testa interviene Mancosu, palla a lato, avrebbe potuto certamente fare di meglio.

34′ Ultimo cambio per il Benevento, esce Campagnacci ed entra Di Piazza.

35′ Per il Pisa esce Giovinco ed entra Melis.

39′ Cross di Ferretti per Mancosu tutto solo in area, il trequartista segna di testa, ma il guardalinee segnala il fuorigioco.

40′ Ultimo cambio per gli ospiti: esce Mingazzini ed entra Forte.

44′ Tiro al volo di Ferretti, Provedel sfiora con le dita e manda in angolo.

45′ Sul calcio d’angolo battuto da Montiel, Provedel devia nella propria porta. 1-1.

Cinque minuti di recupero.

47′ Montiel dalla sinistra calcia forte in porta, palla di poco alta sulla traversa, il paraguaiano si scusa con i compagni per l’azione egoistica.

48′ Seconda ammonizione per Signorini, espulso.

La partita si conclude sull’1-1, ma la curva di casa scandisce “il pareggio non serve a un cazzo”. Il solito Benevento che tiene il pallino del gioco, ma non riesce a rendersi pericoloso in attacco. Dopo diverse offensive sterili, è il Pisa a passare in vantaggio su una delle poche occasioni a favore. Il Benevento subita la rete continua col proprio gioco, ed arriva anche alla rete del pareggio con Mancosu, ma il giocatore era in fuorigioco. Il pareggio arriva all’ultimo minuto regolamentare su una papera del portiere pisano sul calcio d’angolo battuto da Montiel.
Il Pisa conferma il buon andamento in trasferta, mentre il Benevento conferma il pessimo andamento casalingo (e di campionato).
Il Pisa sale solitario in vetta alla classifica con 21 punti (in attesa dei risultati di domenica), il Benevento si porta a 13 punti.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.