Benevento-Monza arbitra Castrignanò. Prevendita biglietti.

343

Il sig. Francesco Castrignanò di Roma 2, nato a Cisternino (BR) il 30 maggio 1982 arbitrerà l’ultima gara casalinga (e di campionato) del Benevento contro i biancorossi del Monza. Ad assisterlo ci saranno i signori Alessandro Marinelli di Jesi e Nicola Croce di Fermo.

Il fischietto romano non ha nessun precedente con il Benevento, ma ne vanta due con il Monza; ci riferiamo a Monza-Pavia finita 2-0 (7′ Ferrario – 73′ Bugno), gara valida per l’8a giornata di Lega Pro 1a divisione gir/A, e disputatasi il 10 ottobre 2010; e il secondo si riferisce alla corrente stagione, 20a giornata giocata il 22 gennaio 2012: Pro Vercelli-Monza 1-1 (39′ Torregrossa, 53′ Malatesta).
Insomma, una vittoria e un pareggio a favore dei brianzoli. Speriamo che domenica si chiuda il trittico dell’1X2 con una vittoria giallorossa in chiusura di stagione.

Nella tabella seguente il resto delle designazioni arbitrali per questa 34a giornata di campionato.

Casa Fuori Arbitro Assistente Assistente
AVELLINO TARANTO Gianluca Manganiello
(Pinerolo)
Fabio Hager
(Trieste)
Leonardo Camillucci
(Macerata)
COMO TERNANA Davide Penno
(Nichelino)
Francesco Mosca
(Chivasso)
Giuseppe Borzomì
(Torino)
FOGGIA PAVIA Diego Bruno
(Torino)
Maurizio De Troia
(Termoli)
Mila Della Dora
(Pesaro)
FOLIGNO SPAL Edoardo Paolini
(Ascoli Piceno)
Marco Balzano
(Cagliari)
Andrea Cipolloni
(Frosinone)
PISA SORRENTO Pietro Dei Giudici
(Latina)
Paolo Dal Cin
(Conegliano)
Alessandro Lo Cicero
(Brescia)
PRO VERCELLI CARPI Vincenzo Ripa
(Nocera Inferiore)
Rodolfo Di Vuolo
(Castellammare di Stabia)
Giovanni Colella
(Padova)
REGGIANA LUMEZZANE Alessandro Caso
(Verbania)
Emiliano Luca Albani
(Rimini)
Tarcisio Villa
(Rimini)
TRITIUM VIAREGGIO Francesco Borriello
(Mantova)
Antonino Oliveri
(Acireale)
Gaetano Messina
(Catania)

Per quanto riguarda la prevendita dei biglietti la società giallorossa ha comunicato che il ricavato degli stessi andrà devoluto interamente in beneficenza alla Misericordia di Benevento.
Il prezzo dei tagliandi, valido per tutti i settori dello stadio tranne che per la tribuna VIP, sarà di 2 euro più diritti di prevendita.
Stando il prezzo ridotto di 2 euro, naturalmente non ci saranno riduzioni per donne, ragazzi under 15 e anziani over 65.
I biglietti potranno essere acquistati il giorno stesso della gara (ovvero domenica 6 maggio) dalle 10 alle 14 presso i botteghini dello stadio. I punti vendita abilitati, resteranno aperti anche il giorno della gara.

PUNTI VENDITA ABILITATI

Tabacchi Fratelli Collarile (piazza S. Modesto 34-36);
All Net Inclusive (Vico Noce);
Intralot (Via Capitano Rampone 14/16);
Betelgeuse (via Raguzzini 1);

PREZZO BIGLIETTO    

TRIBUNA VIP                                   € 60,00 + dir. prevendita
RID. DONNA                                    € 40,00 + dir. prevendita
RID. RAGAZZI fino a 15 anni        € 2,00 + dir. prevendita
RID. OVER 65                                 € 45,00 + dir. prevendita

Le persone diversamente abili, in possesso di certificato di invalidità al 100% (in corso di validità) potranno assistere gratuitamente alla gara ritirando i tagliandi di accesso Settore Distinti esclusivamente presso i botteghini dello Stadio, il giorno della gara dalle ore 10 alle ore 14.  E’ necessario esibire documento di riconoscimento e certificato di invalidità al 100%. Se previsto dal certificato di invalidità anche l’accompagnatore potrà assistere gratuitamente all’incontro previa esibizione di un documento di riconoscimento.
I tagliandi d’ingresso destinati alle persone diversamente abili ed ai loro accompagnatori, se previsto dal certificato d’invalidità, non abilitano l’apertura del tornello. Pertanto, si ricorda che l’ingresso degli stessi dovrà avvenire solo ed esclusivamente attraverso il varco appositamente riservato ed opportunamente identificato da un cartello nel settore Distinti, lato Curva Nord. (tratto da BeneventoCalcioSpa.it)

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.