Benevento – Verona: rientrano in tre, convocati ben cinque ragazzi della primavera

304

Per il recupero di domani pomeriggio Benevento – Hellas Verona, il mister Roberto De Zerbi ha convocato 26 giocatori, confermando i giovani Rutjens tra i difensori e Sanogo e Volpicelli nel reparto dei centrocampisti. Sempre parlando di prodotti del vivaio si rivede Candeloro ad affiancare Brignoli e Piscitelli nel reparto dei portieri, complice la squalifica di Puggioni.

benevento
Fallo di Puggioni punito col rosso

Squalificato anche Costa poiché ammonito e già diffidato, il suo sostituto nei convocati sarà un altro giovane giallorosso, Sparandeo. Si rivedono infine due titolari che erano venuti a mancare per infortunio contro la Lazio: Sagna nella line-up difensiva e Viola in quella centrale; e infine Diabate nel reparto degli attaccanti, assente anche lui nella trasferta di sabato all’Olimpico.

Portieri:
Brignoli (22), Candeloro (40), Piscitelli (12).

Difensori:
Billong (29), Djimsiti (6), Gyamfi (18), Letizia (3), Rutjens (2), Sagna (83), Sparandeo (91), Tosca (16), Venuti (23).

Centrocampisti:
Cataldi (8), D’Alessandro (7), Del Pinto (4), Djuricic (31), Guilherme (66), Sanogo (60), Sandro (30), Viola (14), Volpicelli (73).

Attaccanti:
Brignola (99), Coda (11), Diabate (25), Iemmello (33), Lombardi (87).

benevento
Dubbio in attacco: Coda o Iemmello?

Chissà se mister De Zerbi avrà intenzione di schierare nuovamente Iemmello come unica punta, o di ripresentare Coda. Molto probabilmente potrà rivedersi Brignola in campo (per lui 90′ in panchina a Roma) e chissà che non ci sia qualche chances di subentrare anche per Diabate.

Tenendo conto dei rientri e delle squalifiche, il Benevento dovrebbe tornare a schierarsi con il 4-3-3, modellabile in un 4-2-3-1 in corso d’opera:
Brignoli; Sagna (Venuti), Djimsiti, Tosca, Letizia; Sandro (Cataldi), Viola, Djuricic; Guilherme, Iemmello (Coda), Brignola (Lombardi).

 

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.