Benevento, per le voci di mercato della Gazzetta devi rifare mezza squadra…

1733

Benevento ancora a 0 punti dopo due giornate di serie A, calciomercato ancora aperto per 2 giorni, e sebbene i giallorossi possano effettivamente realizzare 1, massimo 2 correttivi all’attuale rosa (se ci limitiamo ovviamente ai soli giocatori over), l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, associa alla società del presidente Oreste Vigorito giocatori a tutto spiano e per ogni reparto. Andiamoli a vedere assieme.

benevento
Lazaar

DIFESA – Luca Antei del Sassuolo è un nome sul quale in molti contavano come rinforzo giallorosso prima che venisse scelto Andrea Costa. Nonostante i posti in difesa siano già belli che assegnati, costringendo uno della vecchia guardia come Emanuele Padella ad accasarsi all’Ascoli, la Gazzetta continua ad associare Antei al Benevento.
Leandro Castan della Roma, tornato dal prestito al Torino, è l’alternativa nel caso in cui i giallorossi non riuscissero a prendere Antei.
L’ultima voce in ordine di tempo è quella che vede l’interesse degli stregoni per il terzino sinistro, ex Palermo, Achraf Lazaar, ora al Newcastle; con lui viva anche l’idea per Francesco Zampano, terzino destro del Pescara. Con quest’ultimo Bright Gyamfi dovrebbe essere ceduto in serie B, peccato che la Gazzetta non abbia tenuto conto che Zampano è un over e Gyamfi un under, e che quindi non creerebbe problemi di organico.

benevento
Parigini

CENTROCAMPO – Acquisito Ledian Memushaj dal Pescara, l’altro centrocampista che si apprestava a prendere mister Baroni, ovvero Panagiotis Koné dell’Udinese, sembra si sia tirato indietro perché non vorrebbe fare l’esterno di centrocampo adattato “alla Eramo”; pista ostacolata dal Verona (come se non fosse bastata l’intromissione per la trattativa Kishna) è quella per Vittorio Parigini del Torino, che bene aveva fatto l’anno scorso in B, ma che quest’anno in serie A, per ora, vede chiusa la strada di giocare con continuità. Questo profilo però, essendo Parigini un under, potrebbe effettivamente prendere corpo.
Lorenzo Crisetig del Bologna, il giocatore non ritiene interessante nemmeno le offerte di Leganes e Crotone, decidendo di giocarsi le sue carte restando in Emilia. Benjamin Kololli del Losanna è un nome outsider, svizzero di origini kosovare, può adattarsi anche a giocare in difesa come terzino destro, non è un under.
L’ultimo nome per il reparto di mezzo è Federico Furlan del Bari, nome già fatto a gennaio, ma che potrebbe rientrare in uno scambio con Cissé, in caso di cessione di quest’ultimo ai pugliesi.

beneventoATTACCO –  Torna ancora Maxi Lopez del Torino, trattativa in cui c’è la concorrenza del Genoa che vorrebbe utilizzare l’argentino come vice Lapadula. Altro nome outsider è quello di Alexander Soderlund del Saint Etienne, norvegese anche lui over; under invece è Marco Tumminello, ve ne avevamo parlato qualche giorno fa.
Infine Samuel Armenteros, svedese di origini cubane che è effettivamente in dirittura d’arrivoPietro Iemmello per il quale il Sassuolo fa muro perché vuole trovare prima un sostituto, mentre i giallorossi ritengono alta la cifra richiesta dai modenesi per il giocatore: 6 milioni.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.