Benevento Crotone una vittoria nel ricordo di Imbriani (FOTO Gallery)

223

La vittoria del Benevento per 3-2 sui rivali storici del Crotone, è stata caratterizzata ad inizio partita da un bel ricordo della Curva Sud nei confronti dell’indimenticato Carmelo Imbriani. In questa giornata di pioggia la memoria di Imbriani ha sicuramente aiutato i giallorossi a gettare il cuore oltre l’ostacolo e portare a casa questi tre punti.

beneventoIl tabellino:
Benevento – Crotone 3-2
Reti: 11′ Crociata (C), 37′ Sandro (B), 65′ Viola (B), 73′ Benali (C), 89′ Diabaté (B)

Benevento (4-3-3): Puggioni; Venuti, Djimsiti, Tosca, Letizia (46′ Sagna); Sandro, Viola, Djuricic (77′ Diabaté); Brignola, Coda, Parigini (64′ Iemmello).
A disp.: Brignoli; Gyamfi, Costa, Billong; Del Pinto, Cataldi, Memushaj; Lombardi.
All.: De Zerbi.

Crotone (4-3-3): Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Capuano, Martella; Crociata (50′ Budimir), Ajeti (57′ Barberis), Mandragora; Benali, Nalini, Ricci (79′ Trotta).
A disp.: Festa; Pavlovic, Sampirisi, Simic; Rohden, Diaby, Izco, Zanellato; Simy.
All.: Zenga.

Arbitro: Sig. Gianluca Rocchi della sezione AIA di Firenze.
Assistenti: Sigg. Elenito Giovanni Di Liberatore della sezione AIA di Teramo e Mauro Tonolini della sezione AIA di Milano.
Quarto uomo: Sig. Daniele Martinelli della sezione AIA di Roma 2.
VAR: Sig. Fabrizio Pasqua della sezione AIA di Tivoli.
Assistente VAR: Sig. Alessandro Giallatini della sezione AIA di Roma 2.
Ammoniti: 25′ Coda (B), 33′ Letizia (B), 58′ Brignola (B), 66′ Djuricic (B), 67′ Budimir (C), 74′ Benali (C), 80′ Sandro (B)
Espulsi:
Angoli: 7-4 (Pt 4-1)
Recupero: Pt 0′. St 4′.
Spettatori: 2.400 paganti e 7.763 abbonati per un totale di 10.163.

beneventoLe azioni del primo tempo:

2′ Subito angolo per il Benevento, Djuricic in mezzo per Coda che di sinistro calcia in porta al volo, provvidenziale salvataggio sulla linea da parte della difesa ospite.

3′ Cross dalla destra in area per la testa di Parigini, palla fuori.

4′ Sandro chiede palla a Letizia sulla sinistra, il terzino gliela dà e il brasiliano calcia un destro dalla distanza, tiro centrale che Cordaz blocca a terra.

6′ Lungo lancio dalla sinistra di Letizia per l’entrata in area di Coda, destro al volo smorzato dall’attaccante sannita, Cordaz si allunga e para la facile conclusione.

11′ Benali lancia Nalini sulla destra, questi effettua un diagonale destro che attraversa l’area e sul secondo palo trova il tap-in in scivolata di Crociata che porta in vantaggio il Crotone.

21′ Sinistro da fuori di Viola, bella respinta di Cordaz in tuffo.

29′ Punizione per il Benevento, sulla palla va Coda che già contro la Sampdoria si dimostrò abile nel calciare un piazzato, destro che scavalca la barriera e finisce di poco alto sulla traversa.

37′ Angolo di Viola, sinistro preciso per il potente colpo di testa in area di Sandro che insacca alle spalle di Cordaz è l’1-1.

Le azioni del secondo tempo:

48′ Prorompente discesa sulla sinistra di Venuti, palla messa rasoterra nell’area piccola, Djuricic in scivolata non ci arriva, la palla sta per arrivare a Brignola, ma Martella è bravo ad anticipare e a mettere in angolo.

65′ Viola in possesso palla resiste al pressing di Barberis e Ricci e calcia in porta di sinistro, palla deviata leggermente da Faraoni quel tanto che basta per mettere fuori causa Cordaz, è il 2-1.

73′ Faraoni di esterno destro in area, Benali sul filo del fuorigioco insacca di testa, il VAR alla fine assegna la rete che vale il 2-2.

78′ Angolo di Ricci, di testa svetta nell’area giallorossa Ceccherini, palla che finisce alta sulla traversa.

89′ Azione insistita del Benevento sugli sviluppi di un angolo, la palla arriva sulla sinistra dell’area a Iemmello che di destro pennella sul secondo palo, sponda di testa di Djimsiti in mezzo per la girata di destro al volo di Diabaté al debutto in campionato e 3-2 dell’attaccante maliano.

CONDIVIDI
Nato a Benevento nel 1983, conclude gli studi superiori con il diploma di Geometra. All'università decide di cambiare completamente campo di studi, assecondando la sua passione di scrivere, iscrivendosi quindi alla triennale di Scienze della Comunicazione a Salerno (e poi alla specialistica all'Università degli studi Suor Orsola Benincasa a Napoli), con l'intenzione di diventare sceneggiatore, giornalista o semplice scrittore. Dal 2011 collabora con SannioSport.it come giornalista sportivo, principalmente seguendo le vicende del Benevento Calcio, ma interessandosi anche di altre squadre e/o categorie sportive. Saltuariamente scrive di altri argomenti anche sul suo blog, o per altri giornali online.